Resta in contatto

Approfondimenti

Possibile che non meriti una chance?

Dopo aver svolto la preparazione con la squadra rossoblù tornano gli spauracchi di una cessione in cadetteria per Santiago Colombatto

Oltre settanta presenze in Serie B, la giovanissima età (21), gli attestati di stima provenienti dalle piazze in cui ha militato, la conoscenza dell’ambiente: tutti questi elementi pare non bastino per convincere la società rossoblù a puntare definitivamente su Santiago Colombatto. 

Con l’ingaggio sempre più vicino di Filip Bradarić e la presenza di Luca Cigarini, inizialmente scritto nella lista dei partenti, è proprio il play maker argentino il principale indiziato a lasciare Cagliari.

E sarebbe la terza volta! Ma in questo caso la classica affermazione “ceduto per farsi le ossa” suonerebbe come una sorta di presa in giro.

Il ragazzo avrebbe già meritato una chance lo scorso anno quando il Cagliari di Rastelli prima, e López poi, ha dovuto sacrificare Barella nella posizione di regista a causa delle diverse assenze di Cigarini per infortunio o squalifica.

La sua assenza, causa frettolosa cessone al Perugia, è stata indubbiamente pesante.

L’auspicio è quello che queste voci vengano opportunamente smentite e che gli venga concessa un’opportunità, quantomeno per dimostrare i suoi progressi e la sua maturazione.

32 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
32 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Se non c’è’ una squadra a che serve l’allenTore?"

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Salvezza o no io sono convinta che Agostini ama il cagliari, chi più di lui può fare meglio? Cambierei tutta la società il presidente x..."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "Bravo, ma senza "garra"!"

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Approfondimenti