Resta in contatto

News

Prima intensa giornata di lavoro a Pejo per i rossoblù

Foto ritiro Pejo 2017

Dopo l’arrivo nella serata di ieri in Val di Sole da questa mattina si è iniziato a sudare in campo. Iniziata la parte più dura della preparazione

Come riporta il sito ufficiale, con un clima gradevole (temperatura di circa 20 gradi) il Cagliari ha iniziato la seconda parte della preparazione in vista della prossima stagione, dopo un inizio soft ad Aritzo e qualche seduta oltre ai test fisici, al Centro Sportivo di Assemini.

LA GIORNATA DI LAVORO. Mobilità, didattica della fase offensiva con partenza dal portiere, questa la prima parte della seduta iniziata attorno alle 9.30, quindi  tutti in palestra per un circuito per la forza ed esercizi per la resistenza e la rapidità. Nel pomeriggio tutti in campo dalle 15 per poi alle 17 assistere davanti alla tv alla finale del mondiale di Russia tra Francia e Croazia. Il gruppo di è concentrato sullo sviluppo della fase offensiva, partendo dal portiere; a seguire esercitazioni tattiche sullo stesso tema utilizzando le sagome. Ultima parte della seduta dedicata a un mini torneo di tre squadre giocato su campo ridotto. In chiusura lavoro di potenza aerobica per gruppi. Domani si riprende alle 9.30.

 

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Bisognerebbe azzerate tutta la dirigenza, e con un bravo direttore sportivo scegliere un allenatore giovane, che faccia piazza pulita dei vecchi e..."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "Bravo, ma senza "garra"!"

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."

Mazzarri, i lettori di CalcioCasteddu vogliono finire la stagione con il tecnico

Ultimo commento: "In ogni caso,ce la siamo scappati lo scorso anno, per il rotto della cuffia. La Salernitana, grazie a Nicola, provvidenziale il cambio,Colantuono è..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"Bonimba", uno dei più forti attaccanti rossoblu

Roberto Boninsegna

Altro da News