Resta in contatto

News

Maran: “Sembra il primo giorno di scuola. Grande entusiasmo”

Dopo il raduno ad Asseminello ed il raggiungimento di Aritzo, l’allenatore del Cagliari ha parlato delle prime ore di lavoro dei suoi ragazzi

Subito in campo senza discussioni, Rolando Maran mette in chiaro le cose alla rosa attualmente a sua disposizione.

Giunto ad Aritzo da poche ore ha voluto testare le gambe dei suoi ragazzi e ai microfoni di Videolina ha manifestato le sue sensazioni del primo giorno di lavoro.

TANTO ENTUSIASMO. “Sembrava il primo giorno di scuola. C’è grande entusiasmo in questi ragazzi che si sono subito calati in questa realtà con tantissima voglia di fare e di cominciare un percorso di grande lavoro”.

SENSAZIONI POSITIVE. “Indubbiamente. Un giorno di lavoro non può fare testo, ma se queste sono le premesse c’è da essere ottimisiti”.

il LAVORO DURO. Ci saranno due allenamenti al giorno, ma inizieremo con carichi di adattamento che andremo ad intensificare nella seconda parte del ritiro a Pejo. Ora dobbiamo solo testare le gambe ed abituarle al lavoro”.

IMPATTO CON CAGLIARI. “Non vorrei essere ruffiano, ma non posso negare che è stato molto positivo, perlomeno per ciò che ho avuto modo di tastare, dalla città alla tifoseria, alla società rossoblù. Si sente proprio la contagiosa voglia di ripartire”.

8 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
8 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "A me piacerebbe Zanetti e in d.s. in gamba e Giuliani che li facesse lavorare in pace"

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News