Resta in contatto

News

Tra certezze e dubbi verso il 2018-19: il centrocampo

L’Unione Sarda continua la propria analisi della squadra cagliaritana, parlando della situazione reparto per reparto: il centrocampo

CABINA DI REGIA. Nel caso Luca Cigarini dovesse lasciare Cagliari dopo una sola stagione – con l’ipotesi Parma molto probabile – sarebbe a quel punto necessario trovare un sostituto per la cabina di regia. Il giovane Colombatto, reduce dal prestito al Perugia, forse non è ancora pronto per il ruolo da titolare in Serie A: per questo motivo i sardi punterebbero a portare in rossoblù un elemento rodato. Sandro (Benevento) e Valdifiori (Torino) sono i nomi più gettonati al momento, anche se l’aspetto ingaggio risulta scomodo. Ad ogni modo, un ruolo chiave da coprire in maniera adeguata senza ripetere certe valutazioni del passato.

TREQUARTI E DINTORNI. Dato quasi per scontato che anche Maran giocherà con il 4-3-1-2, la figura del trequartista diventa fondamentale. Ritornerà João Pedro dalla squalifica, con il moldavo Ionita pronto eventualmente a giocare tra le linee ma con caratteristiche molto differenti. Potrebbe essere disponibile per un ultimo anno anche Cossu (situazione ancora non definita). Per i ruoli di interni di centrocampo, oltre al rebus Barella e al citato Ionita, potranno dare il loro contributo Padoin e Deiola: tuttavia il reparto va rinforzato, sia numericamente che a livello di qualità generale. Per le fasce, a destra confermatissimo Faragò – arriverà anche Srna? – e Lykogiannis a sinistra vorrà finalmente dimostrare il completo adattamento al calcio italiano.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News