Resta in contatto

Calciomercato

Romulo nome caldo, Castro più difficile. Prima però servono delle cessioni

Il centrocampo che verrà sembra sempre più destinato ad avere tinte gialloblù. Da Verona piacciono Romulo e Castro, ma prima qualcuno deve partire

ROMULO. L’ex Fiorentina e Juventus sembra attualmente il nome in cima alla lista di Marcello Carli, come confermato da un’indiscrezione di TuttoB.com. Con l’Hellas Verona in Serie B arrivare al centrocampista brasiliano sarà certamente più facile, ma c’è da battere la concorrenza della Spal. Romulo, 31 anni compiuti a maggio, è il classico jolly che può ricoprire più ruoli e cambiare l’assetto della squadra a partita in corsa.

CASTRO. Più complicata la pista che porta a Lucas Castro del Chievo Verona. Qui si parla di uno dei pezzi pregiati di una squadra che dopo aver conquistato a fatica la salvezza dovrà necessariamente, soprattutto per motivi anagrafici, ricostruire la rosa. Difficile pensare che possano privarsi di una pedina così importante a meno di un’offerta irrinunciabile.

ALTRI OBIETTIVI. Il ds Carli ha già incassato un no per Manuel Locatelli, ma il mercato è appena agli inizi e le cose in casa Milan potrebbero cambiare più avanti. Altro nome che piace è quello di Mirko Valdifiori, centrocampista poco utilizzato a Torino ma faro della mediana di Sarri ai tempi dell’Empoli. Sempre viva l’ipotesi Sandro del Benevento, anche lui oggetto dei desideri di Maran.

PRIMA LE CESSIONI. Davanti a nomi importanti bisogna però prima capire chi partirà della rosa attuale. L’uomo dell’estate sarà Nicolò Barella, su di lui ruoterà tutto il mercato rossoblù, ma non si tratta di una partenza scontata. Da capire il futuro di Dessena e Deiola, due che nell’ultima stagione hanno trovato poco spazio e ora necessitano di garanzie sul minutaggio. Occhio a Faragò, per l’ex Novara c’è sempre la Fiorentina in agguato.

9 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
9 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "Ci siamo dimenticati di Cerri, secondo me le darei un'altra chance, ricordiamo il bel gol di testa nel finale di partita, alcune cose buone le ha..."

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "sono anni che lo dico, uno capace a prendere morti e strapagarli, e svendere giovani ....vai in pensioneeeee!!"

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Brunori mi sarebbe piaciuto ma come al solito giocatori buoni rifiutano il cagliari,facciamo affari sbagliati,prendiamo giocatori oltre i trenta senza..."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "E migliorato molto con i piedi...sa far salire la squadra..meglio cerri con lapadula..affianco"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Calciomercato