Resta in contatto

News

Mondiale: Nigeria, Australia e Corea Sud presentano lista dei 23

Altre nazionali annunciano i loro convocati in vista del mondiale al via in Russia il 14 giugno. In serata arriva anche quella dei padroni di casa

Il suo mondiale, aldilà del piazzamento finale, la Nigeria con la sua meravigliosa maglia ordinata a tempo di record in tutto il mondo, lo ha già vinto, Ovviamente la compagine africana non vuole da fare da semplice comparsa. I convocati da Rohr per la rassegna iridata, sono di spessore. Due di essi, Obi e Simy giocano in Italia, rispettivamente nel Torino e nel Crotone. Puntano a fare bella figura anche l’Australia del tecnico olandese van Marwijk, la Corea del Sud guidata da Tae-yong e ovviamente la Russia padrona di casa guidata da Stanislav Cherchesov. 

NIGERIA, I 23 CONVOCATI
Portieri: Uzoho (Deportivo La Coruna), Ezenwa (Enyimba), Akpeyi (Chippa United)
Difensori: Troost-Ekong (Bursaspor), Shehu (Bursaspor), Ebuehi (Ado Den Haag), Echiejile (Cercle Brugge KSV), Idowu (Amkar Perm), Awaziem (Nantes FC), Balogun (Brighton), Omeruo (Kasimpasa)
Centrocampisti: Obi Mikel (Tianjin Teda), Onazi (Trabzonspor), Ndidi (Leicester City), Etebo (Las Palmas), Ogu (Hapoel Be’er Sheva), Obi (Torino)
Attaccanti: Musa (CSKA Moscow), Iheanacho (Leicester City), Moses (Chelsea), Ighalo(Changchun Yatai), Iwobi (Arsenal), Simy (Crotone)

AUSTRALIA, I 23 CONVOCATI
Portieri:
Ryan (Brighton), Jones (Feyenoord), Vukovic (Genk)
Difensori: Behich (Bursaspor), Degenek (Yokohama F. Marinos), Jurman (Suwon Samsung Blue Wings), Meredith (Millwall), Risdon (Western Sydney), Sainsbury (Grasshopper)
Centrocampisti: Jedinak (Aston Villa), Milligan (Al-Ahli), Troisi (Melbourne Victory), Rogic (Celtic), Luongo (QPR), Mooy (Huddersfield Town), Irvine (Hull City), Brillante (Sydney FC), Petratos (Newcastle Jets), Arzani (Melbourne City)
Attaccanti: Arzani (Melbourne City), Juric (Lucerna), Leckie (Hertha Berlin), Nabbout (Urawa Red Diamonds), Petratos (Newcastle Jets), Maclaren (Hibernian)

COREA DEL SUD, I 23 CONVOCATI
Portieri: Seung-gyu (Vissel Kobe), Jin-hyeon (Cerezo Osaka), Hyun-woo (Daegu)
Difensori: Young-gwon (Guangzhou Evergrande), Hyun-soo (FC Tokyo), Joo-ho (Ulsan Hyundai), Lee Yong (Jeonbuk Hyundai Motors), Yo-han (FC Seoul), Min-woo (Sangju Sangmu), Chul (Sangju Sangmu), Young-sun (Seongnam), Seung-hyun (Sagan Tosu), Ban-suk (Jeju United)
Centrocampisti: Ki Sung-yueng (Swansea City), Ja-cheol (Augsburg), Jae-sung (Jeonbuk Hyundai Motors), Woo-young (Vissel Kobe), Se-jong (Asan Mugunghwa), Lee Seung-woo (Hellas Verona), Seon-Min (Incheon United)
Attaccanti: Son Heung-Min (Tottenham Hotspur), Kim Shin-Wook (Hyundai Motors), Hwang Hee-Chan (Red Bull Salisburgo)

RUSSIA, I 23 CONVOCATI
Portieri: Igor Akinfeev (CSKA Mosca), Vladimir Gabulov (Club Brugge), Andrey Lunev (Zenit St Petersburg)
Difensori: Sergei Ignachevitch (CSKA Mosca), Igor Smolnikov (Zenit St Petersburg), Fyodor Koudriachov (Rubin Kazan), Vladimir Granat (Rubin Kazan), Andrey Semenov (Akhmat Grozny), Ilia Koupetov (Spartak Moscow), Mario Fernandes (CSKA Mosca)
Centrocampisti: Yuri Jirkov (Zenit St Petersburg), Alan Dzagoïev (CSKA Mosca), Alexander Samedov (Spartak Moscow), Alexander Golovin (CSKA Mosca), Alexander Ierokhine (Zenit St Petersburg), Denis Cherichev (Villarreal) Roman Zobnine (Spartak Moscow), Yuri Gazinsky (Krasnodar), Daler Kuzïaev (Zenit St Petersburg), Anton Mirantchouk (Lokomotiv Moscow)
Attaccanti: Fyodor Smolov (Krasnodar), Artem Dziuba (Arsenal Tula), Alexei Mirantchouk (Lokomotiv Moscow)

IL CAMMINO DELLE QUATTRO NAZIONALI NELLA PRIMA FASE. L’esordio della Nigeria il 16 giugno alle 21 italiane è da tripla contro la Croazia, annunciata tra le outsider. Intriga tanto invece il confronto contro l’Islanda in programma alle 17 del 22, mentre contro l’Argentina gli africani potrebbero giocarsi la qualificazione nella sfida che si disputerà alle 20 del 26.

Per quanto concerne l’Australia l’ostacolo maggiore è la sfida con la Francia, che si disputerà alle 12 del 16 giugno, mentre il 21 alle 14 sarà certamente scontro diretto qualificazione contro la Danimarca. Il confronto contrò il Perù, che verrà giocato il 16 alle 16, appare come una formalità, anche se in un mondiale nessuno ci sta giustamente a perdere.

I padroni di casa della Russia esordiranno alle 17 italiane del 14 giugno affrontando l’Arabia Saudita. Il 19 alle 20 la sfida all’Egitto di Salah. Il 25 (ore 16) match contro l’Uruguay.  Infine il cammino della Corea del Sud al mondiale di Russia inizia contro la Svezia, che a novembre ha eliminato l’Italia ai play-off. La partita si terrà il 18 giugno alle 14 italiane. Il 23 alle 17 confronto contro il Messico, il 27 alle 16 sfida alla Germania campione del mondo.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

SONDAGGIO – Cagliari in B: Giulini deve restare o sarebbe meglio un’altra proprietà?

Ultimo commento: "certo, e' la dimostrazione che ha costruito una squadra penosa, l'Udinese avrebbe segnato? penso proprio di si, se metti dei brocchi passandoli per..."

(SONDAGGIO) Capozucca confermato, pro o contro?

Ultimo commento: "Inetti pseudo tifosetti, sempre a crocidare per i tavolinetti"

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Qui permettimi di rispondere; ma non ti sembra un po da miserabili disperati mettere 3 attaccanti contro una squadra di poveracci che meritano di..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News