Resta in contatto

Esclusive

ESCLUSIVA – Jacobelli: “Maran ottima scelta. Barella pronto per la nazionale”

In esclusiva ai nostri microfoni il direttore di Tuttosport ci dice la sua sulla scelta di Maran e della prossima stagione del Cagliari

Si attende solo l’ufficialità, ma oramai Rolando Maran dovrebbe essere il prossimo allenatore del Cagliari, edizione 2018-2019.

Una volta posto nero su bianco si potrà lavorare sulla rosa da mettere a sua disposizione. A tal riguardo abbiamo sentito il direttore del quotidiano torinese Xavier Jacobelli. 

Cosa ne pensa della scelta di Maran da parte della società rossoblù?

“La reputo un’ottima scelta, sintomo evidente che il Cagliari vuole affidarsi ad un allenatore di grande esperienza. Nonostante l’esonero dalla panchina del Chievo a poche giornate dal termine del campionato, ha comunque raggiunto l’obiettivo della salvezza. Senza dimenticare il buon biennio di Catania”.

La piazza teme si tratti di un allenatore votato alla difesa. Ciò andrebbe in contrasto con le parole del ds Carli che vorrebbe un Cagliari votato all’attacco.

“Questo dipenderà molto dall’organico che verrà messo a disposizione di Maran. Con il Chievo è stato praticamente ‘costretto’ ad attuare questa prerogativa, considerato che la rosa a sua disposizione aveva un’età media altissima. Comunque conosco Carli, persona competente e con un forte carattere. Saprà lavorare bene per allestire una rosa adeguata”.

Un giocatore come Sandro potrebbe fare al caso dei rossoblù?

“Anche se non spetta a me dirlo, ma direi proprio di sì. È un giocatore formidabile, autore di un’ottima seconda parte stagione. Possiede potenza, geometrie, piede ed esperienza. Senza contare che conta ben 17 presenze nella nazionale brasiliana ed ha 29 anni”.

Barella è pronto per la Nazionale ed un grande palcoscenico?

“È un ragazzo che ha avuto una crescita straordinaria, non a caso diverse squadre, tra cui l’Inter, vorrebbero acquistarlo. Il Cagliari, dal canto suo, non ha necessità urgente di fare cassa di conseguenza potrebbe decidere di tenerlo per un altro anno e costruire attorno a lui la squadra. Per quanto concerne la nazionale sono contento della linea intrapresa da Mancini basata sui giovani e Barella di certo ne farà parte”.

9 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
9 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Esclusive