cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Oggi giornata decisiva per l’affare Mediapro-diritti tv

La settimana inizia con un’appuntamento importante in tema di assegnazione dei diritti tv per la Serie A. Nuova puntata della “telenovela” sulle pagine del Corriere dello Sport, con il gruppo Mediapro e i club come protagonisti

CLUB. Diversi club di Serie A, dieci finora, sarebbero contrari all’ingresso del colosso spagnolo Mediapro nella partita dei diritti televisivi. Se al gruppo di dissidenti dovessero aggiungersi almeno altri due club, verrebbe raggiunta la maggioranza necessaria per estromettere gli iberici dalla partita. Da parte sua, Mediapro sta continuando a perseguire il proprio obiettivo: oggi dovrebbe essere versata un’ulteriore parte, 186 milioni di euro, quale garanzia di impegno del gruppo spagnolo.

RIUNIONE. Questa mattina è prevista una riunione della Commissione diritti tv, con la governance in testa agli argomenti da affrontare. I club sembrano comunque spaccati, una sensazione avvertita anche martedì scorso. Il presidente del Coni Malagò non ha gradito il gesto di Lotito e Fassone, usciti dalla sala al momento della votazione per la risoluzione del contratto con Mediapro: entrambi sono candidati per altri ruoli. Il primo a consigliere federale, il secondo a consigliere di Lega.

 

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Domani alla Unipol Domus sarà il quarantaduesimo incrocio nella massima serie. Bilancio a favore dei...
La squadra di Ranieri si ritroverà oggi al Crai Sport Center di Assemini per proseguire...
Un saluto dalla redazione di CalcioCasteddu: iniziamo come di consueto con le prime pagine dei...

Dal Network

Lavoro parziale con la squadra per Milik. Solo personalizzato per Szczesny ...
Un altro indizio con Adriano Galliani protagonista, il futuro del Club si sta delineando sempre...

Altre notizie

Calcio Casteddu