Resta in contatto

News

Toccante intervista del francese Aine: pensando anche ad Astori

Il calciatore non più in attività a L’Equipe rievoca l’arresto cardiaco in campo che per poco non gli è stato fatale parlando anche dei casi di Morosini e Astori

MALORE. Centrocampista di 22 anni militante nello Chambly – terza divisione francese – Aine si è sentito male in campo il 29 settembre 2017 contro il Red Star. Un evento che ha messo fine alla sua breve carriera agonistica e segnato la sua vita, vicinissima a spegnersi in quegli attimi. All’interno dell’intervista rilasciata alla prestigiosa testata francese, Aine rievoca vari casi purtroppo fatali come quelli occorsi agli italiani Piermario Morosini e Davide Astori. Chiedendo quasi scusa per essere sopravvissuto, ripensa a quanti ragazzi siano morti giocando a calcio da professionisti monitorati dal punto di vista medico.

PAURA. Il ragazzo francese racconta la sua difficoltà quotidiana ad affrontare la vita, con il perenne senso di poter andare via da un momento all’altro e di non risvegliarsi più una volta addormentato. L’immagine di quella notte terribile non accenna ad allontanarsi da occhi e pensieri, appesantendone l’esistenza.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "Campionato di serie B (vergognatevi) Ediz. 2022-23 - Portieri:BraccioFerro-Bruto-Pluto-Olivio..."

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "ai sapientoni del calcio teorico indichiamo i seguenti dati reali: Cerri anni 26 presenze fra A e B 190 con 35 goal... Brunori anni 28 presenze fra..."

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Brunori mi sarebbe piaciuto ma come al solito giocatori buoni rifiutano il cagliari,facciamo affari sbagliati,prendiamo giocatori oltre i trenta senza..."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "E migliorato molto con i piedi...sa far salire la squadra..meglio cerri con lapadula..affianco"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News