Resta in contatto

Rubriche

Cagliari-Atalanta: le pagelle rossoblù di Calcio Casteddu

Il Cagliari conquista la salvezza matematica all’ultima giornata, battendo l’Atalanta grazie alla rete di Ceppitelli nel finale: così la redazione di Calcio Casteddu ha stilato le pagelle dei protagonisti rossoblù

CRAGNO: VOTO 6,5. Mai realmente impegnato nel primo tempo, vola letteralmente su Freuler al 65°.

FARAGÒ: VOTO 6. Si fa vedere a metà primo tempo inoltrato con una buona iniziativa, cresce con il passare dei minuti per poi rientrare nei ranghi.

CEPPITELLI: VOTO 7. Bravo in ripiegamento a centro area, gioca con concentrazione. La sua incornata a tre minuti dalla fine è decisiva.

PISACANE: VOTO 6,5. Attento in fase di rilancio, particolarmente sul pezzo nel gioco aereo.

LYKOGIANNIS: VOTO 6. Chiude con precisione in corner un cross insidioso e presidia bene la fascia mancina.

DEIOLA: VOTO 6. Perde un pallone pericoloso ma recupera prontamente. Sbaglia qualche altro disimpegno, tuttavia l’impegno non scema.

Dal 71° CIGARINI: VOTO s.v.

BARELLA: VOTO 5,5. Opposto a Cristante, non offre un buon primo tempo: piuttosto sottotono. Immancabile giallo, il numero 14: il più ammonito di tutto il campionato di Serie A.

PADOIN: VOTO 6. Lotta con grande dedizione per contenere e provare a ripartire.

IONITA: VOTO 6,5. Si lancia appena può nello spazio. Ottimo cross per la prima occasione capitata a Farias, mette grande grinta.

PAVOLETTI: VOTO 6. Va in disturbo sui difensori, come al solito. Sventa di testa un pallone vagante verso la propria porta.

Dal 75° SAU: VOTO n.g.

FARIAS: VOTO 6. Il suo colpo di testa ravvicinato viene respinto da Gollini, nella ripresa si fa notare per una buona iniziativa sulla sinistra.

Dall’86° COSSU: VOTO n.g.

LÓPEZ: VOTO 6. Il Cagliari infine è salvo. Prestazione attenta, con pochissime sbavature da parte dei suoi giocatori, riproposti in blocco come da gara vinta a Firenze. La squadra ha retto bene il campo, tuttavia si sono rivisti i cronici difetti in fase offensiva e di costruzione. Oggi, spazio alla festa salvezza. Da domani, sarà tempo di bilanci.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Rubriche