Resta in contatto

News

4-1 al Bari: Cagliari promosso nella Primavera1. Strepitoso Gagliano

I giovani rossoblù hanno vinto un match decisivo nei playoff di Primavera 2 qualificandosi in finale e garantendosi l’accesso al campionato di Primavera 1

PLAYOFF. Il Cagliari ha guadagnato la promozione in Primavera1 battendo 4-1 il Bari al Raccis di Mandas, al termine di una bella prestazione. I ragazzi di Max Canzi con questo successo hanno centrato la promozione. Fondamentale in tal senso la retrocessione della prima squadra del Novara in Serie C. Il regolamento infatti non permetterebbe ai piemontesi di iscriversi in Primavera 1, cosa che aprirebbe le porte ai rossoblù.

Formazioni:

Cagliari (4-3-1-2): Daga, Kouadio, Antonini Lui, Boccia, Cadili; Marongiu, Ladinetti, Porcheddu; Lombardi; Gagliano, Doratiotto R.. All. Massimiliano Canzi
A disposizione: Cabras, Molberg, Pitzalis, Porru, Aly, Colarieti, Tetteh, Doratiotto F., Mastromarino, Camba, Fini, Dervishi.

Bari (4-4-1-1): Zinfollino, Dentamaro, Salines, Di Cosmo, Tedone; Petruccetti, Lella, Cabella, Coratella; Tuttisanti; Manzari. All. Stefano De Angelis
A disposizione: Artal, Giosu, Viola, Schirone, Gagliardi, Di Stefano, Chinapah, Romanazzo, Petrosino, Ansani, Maselli.

Arbitro: Eduard Pashuku di Albano Laziale.

CRONACA.

7′ Avanza il Cagliari. Tiro di Gagliano respinto, poi ci prova Porcheddu con un cross stoppato da Zinfollino.

14′: GOL DEL CAGLIARI! Iniziativa personale di Porcheddu che entra in area e crossa dalla sinistra verso il centro. Gagliano prova a concludere ma il pallone finisce sui piedi di Lombardi che controlla e segna.

18′: PALO DEL CAGLIARI! Doratiotto entra in area e calcia di sinistro colpendo il primo palo.

36′: 2-0 DEL CAGLIARI! Gagliano controlla in area e insacca di sinistro sul secondo palo.

37′: PALO E GOL ANNULLATO PER IL CAGLIARI. Doratiotto che prova col mancino e colpisce il palo, sulla ribattuta si fionda Kouadio e segna. L’arbitro annulla per fuorigioco.

42′: IL CAGLIARI SEGNA IL TERZO! Cross di Kouadio sulla destra e Doratiotto di testa spedisce in rete. 3-0 Cagliari e risultato in cassaforte.

46′: IL BARI ACCORCIA LE DISTANZE! Il Bari avanza da sinistra e mette al centro un cross che Manzari riesce a deviare in rete. 3-1.

50′: Giallo per Boccia del Cagliari costretto al fallo tattico.

55′: IL BARI VICINO AL GOL. Di Cosmo spedisce di testa a lato della porta difesa da Daga. Occasionissima per il Bari.

56′: Cambio nel Bari, fuori Dentamaro dentro Schirone.

57′: GOL DEL CAGLIARI! Doratiotto serve Gagliano che controlla e col destro firma il 4-1 per i rossoblù.

63′: ANCORA BARI PERICOLOSO. Tiro cross che attraversa l’area rossoblù ma Lella non riesce a intervenire da due passi dalla linea di porta.

65′: Cambio nel Bari. Fuori l’infortunato Salines, dentro Petrosino.

75′: Cambio nel Cagliari: fuori Doratiotto dentro Camba.

76′: Cambio anche nel Bari. Esce Manzari autore dell’unico gol e dentro Romanazzo.

82′: Secondo cambio per i rossoblù. Esce Gagliano entra Doratiotto F.

85′: Esce Gagliano, assoluto protagonista del match con una doppietta ed entra Fini.

90′: Saranno 3 i minuti di recupero.

FISCHIO FINALE! Il Cagliari batte il Bari per 4-1.

Successo fondamentale dunque che riporta il Cagliari tra le big del Settore Giovanile

 

7 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
7 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News