Resta in contatto

News

Cagliari-Palermo Primavera, Scurto: “Servirà il giusto atteggiamento”

Foto Twitter Palermo Calcio

Domani alle 11.30 a Mandas i rosanero possono permettersi anche il pareggio contro i ragazzi di Canzi per essere promossi alla categoria superiore

Tutto in 90 minuti più recupero. Domani alle 11.30 Il Palermo Primavera affronterà al Racis di Mandas il Cagliari, in un match che vale il salto diretto nel torneo della Primavera1, senza dover ricorrere ai play-off.  nell’ultima giornata della regular season.

La squadra allenata da Giuseppe Scurto è balzata in vetta al girone, battendo 6-0 l’Avellino e profittando del turno di riposo di Camba e compagni, in un sabato particolare per il tecnico. Infatti, mentre era in panchina con i suoi baby, il presidente Maurizio Zamparini comunicava l’esonero a Tedino dalla prima squadra. Nel pomeriggio, prima dell’ufficializzazione dell’arrivo di Stellone, Scurto aveva infatti diretto la seduta dopo la debacle per 3-0 a Venezia nell’anticipo della sera prima.

LE PAROLE DI SCURTO E PORCHIA. Per il tecnico dei giovani rosanero la sfida di domani sarà una gara difficile e allo stesso tempo stimolante. “E’ una finale – afferma al sito ufficiale – abbiamo la possibilità di vincere il campionato in caso di risultato positivo. E’ una gara importante che va affrontata con grande determinazione e con la giusta attenzione”.

A sottolineare i due risultati su tre a favore per raggiungere la promozione il responsabile del Settore Giovanile Sandro Porchia, il quale aggiunge: “Partita determinante, che deciderà l’intera stagione. Ovvio che ci sarà un po’ di pressione, ma sarà positiva. Deve esserci la consapevolezza di essere arrivati a giocarci le nostre possibilità, che non sono poche. Il Cagliari ha buonissimi calciatori e ci sarà anche un bel pubblico. Sono convinto che daremo tutto in campo, non abbiamo mai sbagliato atteggiamento”.

“Salire nella Primavera1 – conclude Porchia – sarebbe una ciliegina sulla torta bellissima per il mister, per lo staff tecnico, per lo staff medico, per i dirigenti. Sarebbe la vittoria dei ragazzi e di tutto il nostro Settore Giovanile”.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "sono anni che lo dico, uno capace a prendere morti e strapagarli, e svendere giovani ....vai in pensioneeeee!!"

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "ai sapientoni del calcio teorico indichiamo i seguenti dati reali: Cerri anni 26 presenze fra A e B 190 con 35 goal... Brunori anni 28 presenze fra..."

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Brunori mi sarebbe piaciuto ma come al solito giocatori buoni rifiutano il cagliari,facciamo affari sbagliati,prendiamo giocatori oltre i trenta senza..."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "E migliorato molto con i piedi...sa far salire la squadra..meglio cerri con lapadula..affianco"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News