Resta in contatto

Esclusive

ESCLUSIVA – Firicano: “Tutta questa sofferenza non me l’aspettavo. Ma il Cagliari si salverà”

L’ex difensore del Cagliari parla in esclusiva ai nostri microfoni. Ecco il suo punto di vista sulla stagione.

La scoppola interna contro il Torino ha lasciato il segno sull’umore del Cagliari. Meno sulla classifica, con Crotone e Verona che hanno perso e non hanno accorciato le distanze. Quattro punti di vantaggio sulla zona retrocessione che non segnano l’allarme rosso, ma un piccolo campanello d’allarme è suonato già da diverse settimane.

Per un commento sulla stagione rossoblù, la Redazione di CalcioCasteddu ha contattato l’ex difensore Aldo Firicano: “Quest’anno c’è da soffrire – esordisce in esclusiva ai nostri microfoni – anche se poi qualche volta la squadra trova delle energie che permettono di raccogliere qualche punto per raggiungere la sospirata salvezza. C’è da tribolare ancora, ma penso che alla fine il Cagliari resterà in Serie A“.

Si aspettava una stagione così complicata?
Devo dire che qualche difficoltà l’avevo messa in preventivo, perché già lo scorso anno c’era stato qualche problema, che ha trovato sfogo in questo campionato. Sicuramente, però, non mi aspettavo così tanti problemi, tanto da dover stare attenti alla zona caldissima della classifica“.

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
NICOLAS PODDA
NICOLAS PODDA
3 anni fa

FORZA RAGAZZI OGGI DOVETE FARE MEGLIO DI DOMENICA 5-0

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Si, molto alla fine però ???

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Io me l’aspettavo eccome purtroppo.squadra nettamente indebolita rispetto alla scorsa stagione,concorrenti per la salvezza superiori a parte il Benevento e sopratutto due non allenatori in panchina. L’unico responsabile il milanese

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

“Ma alla fine il Cagliari si salverà” ricorda molto la litania che si continuava a ripetere un po’prima della partita dell’Italia contro la Svezia, il Cagliari può serenamente retrocedere, non per sfiga, ma per inettitudine, così come non si va ai mondiali se non si vince, così si retrocede in b….sia che ti chiami italia sia che ti chiami Cagliari

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Neanche noi Aldo, neanche noi.

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement

Gigi Riva

Ultimo commento: "In un'annata disastrosa mi consolo guardando i video del Cagliari del 1970 e i gol di rombo di Tuono.......giggirriva leggenda inimitabile"
Tiddia

Mario Tiddia

Ultimo commento: "Fu allenatore forse nel mio momento migliore, la passione per il Cagliari me la trasmise Gigi Riva, ma quando Mario Tiddia ne divenne l’allenatore,..."
zola

Gianfranco Zola

Ultimo commento: "Un fuoriclasse VERO. Grande anche dal punto di vista umano, amato in tutte le piazze in cui ha giocato. Se solo fosse arrivato prima al Cagliari."

Radja, una storia di vita che sembra un film

Ultimo commento: "Nainggolan non arrenderti, data la classifica, coi tuoi compagni. In campo puoi spaziare come vuoi ed inventare l'impossibile. Samp.' docet.'Col tuo..."
Francescoli

Enzo Francescoli

Ultimo commento: "Francescoli e Zola UNICI"
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!
Advertisement

Altro da Esclusive