cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Grecia, il presidente del Paok in campo armato: campionato sospeso

Il presidente della società greca era sceso in campo con una pistola per protestare contro una decisione arbitrale

Succede anche questo. Dopo il clamoroso episodio di ieri in Grecia, quando il presidente del Paok di Salonicco Ivan Savvidis era entrato in campo con la pistola alla cintola (il motivo sarebbe l’annullamento da parte dell’arbitro di un gol alla sua squadra) nella partita con l’Aek Atene, il capo del governo greco ha deciso di sospendere il campionato.

“Le partite non riprenderanno fino a quando non sarà messo in piedi un nuovo quadro, concordato da tutti”, ha detto Giorgios Vasiliadis, sottosegretario allo Sport. Per la cronaca, il presidente della società greca sarebbe attualmente ricercato dalla polizia.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il difensore rossoblù in campo fino al primo tempo supplementare ...

Il giocatore del Cagliari, che lascerà la Sardegna, è cercato dal club greco: lui però...

Raccolgono soddisfazioni i due giocatori del Cagliari impegnati con le rispettive rappresentative: il difensore schierato...

Dal Network

Altre notizie

Calcio Casteddu