Resta in contatto

Approfondimenti

Un po’ di numeri: pochi cross per il Cagliari

Il Cagliari, da quando Diego López ha sostituito Massimo Rastelli in panchina, è passato dal 4-3-1-2 al 3-5-2. Il motivo è stato presto spiegato dal tecnico uruguaiano. “Bisogna sfruttare le nostre caratteristiche” ha sempre sostenuto López.

Così il mister cagliaritano, per applicare al meglio i principi del nuovo sistema di gioco, ha collocato Paolo Faragò largo sulla destra. L’obiettivo è chiaro: profittare dei centimetri di Leonardo Pavoletti in zona goal. Nonostante questo accorgimento, tuttavia, i rossoblù sono una delle squadre che ha effettuate meno cross utili (156 e quindicesimo posto dietro Spal e Benevento ndr).

Per completezza d’informazione occorre aggiungere che – al netto dei pochi cross partiti dall’esterno – i goal siglati di testa dai sardi sono ben sei. Joao Pedro e compagni hanno fatto meglio di Milan, Napoli e Roma. L’ingresso in squadra di un altro laterale come Lykogiannis, inoltre, per stessa ammissione di López, potrà tornare utile alla causa.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Tutta la vita un solo nome....Claudio Ranieri....mi dispiace per Agostini ma non è ancora pronto e ha dimostrato la sua inadeguatezza"

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Approfondimenti