Resta in contatto

News

Indizi dai social, van der Wiel ai saluti?

Indizi che lasciano poco spazio all’immaginazione. Sembra già finita, dopo soli sei mesi, l’avventura di Gregory van der Wiel in Sardegna. L’esterno olandese era arrivato ad agosto per sostituire Mauricio Isla, ma non ha mai ingranato nel calcio italiano, facendo registrare soli 275 minuti in campo (collezionati tramite cinque presenze in campionato e una in Coppa Italia) e con prestazioni spesso sottotono.

Ecco perché già a inizio gennaio la rescissione e la conseguente partenza sembravano imminenti. Se le prime voci parlavano di Nizza, ora sembra a un passo l’approdo nel calcio di oltreoceano, precisamente in MLS, al Toronto di Sebastian Giovinco.

Arrivano conferme anche dalle ultime foto postate su Instagram da van der Wiel e consorte, la modella Rose Bertram. L’ex Fenerbahce e Psg ha postato ieri notte una semplice foto in cui i due erano ritratti seduti su un divano, ma con una didascalia interessante: “Prima fermata: Amsterdam…“. “La seconda sarà Toronto?” gli chiedono in tanti nei commenti.

First stop Amsterdam.. @rose_bertram

A post shared by Gregory van der Wiel (@gregoryvanderwiel) on

Poco prima anche la compagna dell’olandese aveva lanciato un messaggio piuttosto esplicito, mostrando quattro grosse valigie su un carrello di un aeroporto. Segno che non si tratti di una vacanza (e sarebbe anche strano visto che van der Wiel non si sta allenando con la squadra ufficialmente per una “faringite”). Bensì di un trasferimento a lungo termine.

Un trasloco, dunque. Dove? Basta dare un’occhiata ai commenti al post del (ex?) numero due rossoblù…

van der Wiel e il Cagliari. Due strade che, dopo soli sei mesi, sembrano già divise…

32 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
32 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "A me piacerebbe Zanetti e in d.s. in gamba e Giuliani che li facesse lavorare in pace"

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News