Resta in contatto

News

Mercato, Serie A. Di Francesco: “Dzeko? Resta qui per ora…”

Fronte caldissimo per il passaggio di Dzeko al Chelsea. Operazione che, al di là delle varie schermaglie, potrebbe andare in porto giovedì, ovvero dopo Roma-Sampdoria, recupero della terza giornata del massimo campionato, in programma domani sera. “Attualmente i giocatori che sono qui in ritiro, anche i vari chiacchierati sul mercato, sono tutti a disposizione per la partita importantissima che giochiamo tra 36 ore. Sono della Roma e basta – ha affermato oggi in merito il tecnico giallorosso, Eusebio Di Francesco Dzeko a oggi parte titolare, poi devo fare delle valutazioni con lui dal punto di vista mentale”. E con il bosniaco ormai in direzione Chelsea, si studiano le opportunità di mercato per rimpiazzare il bosniaco. In particolare, stando al Corriere della Sera, il ds Monchi avrebbe messo gli occhi su Hakim Ziyech. La valutazione del giocatore però attualmente si aggira intorno ai 20 milioni e non sembra alla portata delle casse giallorosse. Da tenere d’occhio la situazione inerente Lukas Klostermann. Il terzino destro, attualmente al Lipsia piace al club giallorosso, anche se l’agente del calciatore ha smentito una possibile chiusura entro il 31 gennaio. Da una trattativa quasi in chiusura ad un affare fatto.

Sky Sport 24 rivela di un nuovo incontro tra l’Inter e Marcelo Simonian, agente del trequartista del Paris Saint-Germain Javier Pastore. Sabatini e Ausilio proveranno fino all’ultimo a portare l’argentino a Milano ma lo stesso Simonian ha dichiarato a Tuttomercatoweb.com, che ci sono zero possibilità che Pastore possa tornare in Italia. Dopo l’accordo di ieri, stasera il Sassuolo ha reso noto di completato la trattativa l’arrivo in nero verde di Lemos Mauricio, difensore classe ’95, acquisito a titolo di prestito con diritto di riscatto dall’U.D. Las Palma.

Avanza la trattativa per Daniel Sturridge all’Inter. Come riporta la BBC, la società nerazzurra ha recapitato al Liverpool un’offerta per il prestito oneroso dell’attaccante inglese, con diritto di riscatto. Accordo trovato con il giocatore, si discute della cifra del riscatto, che il Liverpool fisserebbe attorno ai 25 milioni. Cancelo resta a disposizione di Luciano Spalletti. Infatti, dopo che nerazzurri avevano già ribadito il no al Valencia, che voleva far tornare il terzino dal prestito, a chiudere definitivamente il discorso è stato il tecnico del Valencia Marcelino: Cancelo non torna, non ci sono possibilità. Anche Spalletti lo ha detto, è assurdo insistere su questo argomento: non ci sono chance”. Joao Mario sembra essersi convinto ad accettare il West Ham come prossima destinazione. Il portoghese si trasferirà in Inghilterra in prestito oneroso con diritto di riscatto fissato a 40 milioni. Al momento mancherebbe solo l’accordo sul costo del prestito con i nerazzurri che vorrebbero almeno un milione.

Il Torino cerca un esterno da affiancare ad Ansaldi (in grado di coprire entrambe le fasce): due i nomi caldi, Laxalt del Genoa e Lazzari della Spal. Il primo è un mancino con caratteristiche offensive, il secondo è un destro più difensivo. Laxalt piace anche alla Roma, ma il Toro potrebbe giocare le carte Acquah e Obi per uno scambio. Preziosi però vuole monetizzare e chiede quasi 8 milioni: intesa difficile. Dalla Cina arrivano alcune conferme sui sondaggi del Guangzhou per Radja Nainggolan. Stando al quotidiano “Information Times”, ci sarebbe stata una riapertura della trattativa tra il club allenato da Cannavaro e i giallorossi sulla base di un prestito con opzione di riscatto per giugno. Per il Ninja sarebbe pronto un ingaggio di 12 milioni di euro l’anno più 20 milioni di euro alla firma e 10 milioni  al suo agente. Cifre che potrebbe convincere l’ex Cagliari. Fonti vicine alla Roma però smentiscono che il centrocampista giallorosso possa muoversi già a gennaio.

Secondo La Nazione sarebbe in atto uno scambio di prestiti tra viola e giallorossi: viaggia verso Roma Khouma Babacar, percorso inverso per il transalpino Gregoire Defrel. I capitolini avrebbero preferito il prestito con diritto di riscatto, ma i toscani si sarebbero opposti. Intervistato da Radio Crc, il patron Massimo Ferrero parla di mercato: “Torreira vale più di 30 milioni e lo vogliono tutti, anche il Napoli. Quagliarella non si muove da qui”. Alessandro Bellemo non concluderà la stagione alla Spal. Il centrocampista classe 1995, secondo quanto scritto da TuttoC.com starebbe per accasarsi alla Lucchese. Cabezas andrà via in prestito dall’Atalanta. Lo ha affermato lo stesso calciatore a TuttoAvellino, alimentando le voci che da qualche giorno vorrebbero il club irpino su di lui. Attenzione però anche al club argentino dell’Independiente. Spal che saluta Luca Mora, che firma in con lo Spezia in B Ferraresi attivissimi sul mercato. Infatti potrebbe concretizzarsi l’affare per l’arrivo di Afriyie Acquah dal Torino, possibile solo in caso di cessione di Pasquale Schiattarella.

La Gazzetta dello Sport riferisce inoltre di una richiesta ufficiale della Spal per Sebastien De Maio, per il quale il Bologna chiede 3 milioni. Intanto Bruno Gaspar è il prossimo obiettivo della Roma: secondo tuttomercatoweb.com il lusitano sarebbe il giusto sostituto di Alessandro Florenzi quando ci sarà bisogno di farlo riposare. Attenzione però, perché i giallorossi stanno seguendo anche Domenico Criscito dello Zenit di San Pietroburgo, allenato da Roberto Mancini. Il difensore resta sempre in cima ai desideri del presidente del Genoa Enrico Preziosi, che vorrebbe riportarlo in rossoblù: “L’ho incontrato, ci ho parlato, farebbe piacere se venisse al Genoa, magari fosse già adesso – ha detto il numero uno dei liguri, che poi ha concluso – Poi vedremo”. Il tecnico dello Spartak Mosca, Massimo Carrera, ha parlato ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli dell’interessamento per Nikola Maksimovic: “Il club sta parlando con il Napoli. Il giocatore ci interessa, ma al momento l’ipotesi sarebbe solo in prestito. Sono qui che aspetto per vedere se riescono a darmi questo rinforzo”. Francesco Zampano, in forza al Pescara, sarebbe il nome nuovo per l’Udinese. Il calciatore sarebbe fortemente voluto dal tecnico Massimo Oddo, che in Abruzzo lo ha già allenato, ed ora lo vorrebbe nuovamente alle sue dipendenze. Inoltre in casa bianconera  torna di moda l’idea Valentin Eysseric.

Stando a La Nazione, il club friulano avrebbe avviato infatti alcuni contatti con la Fiorentina per capire se l’ex del Nizza è sulla lista dei giocatori in uscita e per sondare il terreno sulla fattibilità dell’operazione. Il Genoa non ha perso la speranza di acquisire in prestito dal Milan Manuel Locatelli, ritenuto rinforzo ideale per il centrocampo. Secondo TMW, non è escluso che le trattative possano riaprirsi nelle ultime ore del calciomercato. Aleksandar Tonev è in uscita dal Crotone: l’attaccante bulgaro classe ’90, come riportato da calciomercato.com, abbandonerà il club calabrese nei prossimi giorni. Otto presenze e nessun gol quest’anno in maglia pitagorica (un solo gol a fronte di 13 apparizioni nel campionato scorso), è considerato in esubero dopo gli arrivi di Ricci e Benali alla corte di Zenga. Il club gli sta cercando una sistemazione.

Ufficiale: Saphir Taider saluta il club felsineo e approda al Montreal Impact in prestito temporaneo fino al 31 dicembre 2019 con opzione per il riscatto. Secondo Il Mattino, si complica la cessione di Samuel Armenteros dal Benevento all’Utrecht. L’attaccante ha disputato infatti 45 minuti nel campionato riserve olandese con l’Heracles ad inizio stagione e non potrebbe giocare in una terza squadra. Si attende il responso addirittura della FIFA. A proposito dei sanniti, secondo quanto riportato da L’Equipe, oltre a Bruno Alves, vivo interesse anche Yanga-Mbiwa, difensore centrale del Lione, alla Roma nella stagione 2014/2015. Il classe ’89 non trova spazio e gradirebbe la cessione. L’operazione, secondo i media francesi, è complicata ma potrebbe andare in porto con la formula del prestito: dopo la squalifica di Lucioni, i giallorossi hanno necessità di puntellare il reparto arretrato. Ledian Memushaj è invece ormai ad un passo dal salutare il Benevento e la Serie A. Il centrocampista albanese, giunto in Campania la scorsa estate, ha trovato l’accordo economico con il Bari, stando a quanto riporta la Gazzetta, che ha superato la concorrenza dell’Empoli. Entro le prossime 48 ore l’affare potrà concludersi, si aspetta solo il definitivo ok della società giallorossa alla cifra di 500mila euro per chiudere.

Godfred Donsah è ormai ad un passo dal club granata: trovato l’accordo col Bologna sulla base di 6 milioni di euro. Ma non è tutto. Si avvicina anche Giampaolo Pazzini, in uscita dall’Hellas Verona e pronto a diventare il vice-Belotti. A margine di Binario 21, iniziativa organizzata in memoria delle vittime della Shoah, l’amministratore delegato del Sassuolo Giovanni Carnevali ha parlato del futuro di Matteo Politano. “Abbiamo la politica di non cedere i propri giocatori più importanti. Politano dovrà rendere al meglio perché a giugno, come ce ne sono state nello scorso, potranno esserci occasioni importanti per lui e ne riparleremo”. Andrea Pinamonti è appetito da molte squadre. L’ultima in ordine di tempo, dopo Sassuolo e Crotone, è il Cadice, squadra di seconda divisione spagnola. Sul giocatore comunque sempre in pole il Cagliari.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Secondo me Giulini pensa a Canzi......Puntualizzo, Giulini, non il sottoscritto....."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "Bravo, ma senza "garra"!"

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."

Mazzarri, i lettori di CalcioCasteddu vogliono finire la stagione con il tecnico

Ultimo commento: "In ogni caso,ce la siamo scappati lo scorso anno, per il rotto della cuffia. La Salernitana, grazie a Nicola, provvidenziale il cambio,Colantuono è..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News