Resta in contatto

News

Gigi Riva, il giallo intorno alla statua contesa

Riva

Si tinge di giallo la vicenda della statua di Gigi Riva conservata presso la sede del Cagliari club di via Ariosto a Cagliari. Come riporta L’Unione Sarda, l’artista ed ex docente Antonino Garau rivendica la paternità della scultura ma il presidente del Centro coordinamento Cagliari club Tore Saba smentisce il reclamo. Garau racconta di aver scolpito la statua a grandezza naturale per celebrare gli eroi del ’70, una squadra che compose in gran parte la Nazionale che venne sconfitta in finale ai Mondiali messicani dal Brasile di Pelè. Proprio al termine dell’ultima Coppa Rimet della storia i giocatori rossoblù, di ritorno da quella finale, furono accolti in città come eroi e il Centro coordinamento Cagliari club per l’occasione chiese in prestito la statua senza mai più restituirla.

Saba smentisce tutto. Secondo il presidente del Centro coordinamento, già in passato qualcuno aveva provato a rivendicare la paternità dell’opera senza successo: “La statua ci è stata donata da una persona che voleva tenere l’anonimato ma ora sono stanco di sentire queste voci e voglio rivelare il nome dell’autore. Si chiamava Demontis”. Garau però ci tiene a specificare che da parte sua non vi è nessuna polemica: “Ho visto sul giornale il dibattito che si è creato intorno alla possibilità di fare un monumento a Riva e ho voluto fare chiarezza. Non c’è nessuna polemica da parte mia. La statua inoltre è irriconoscibile rispetto a quando la feci io, ha subito molti ritocchi”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

SONDAGGIO – Cagliari in B: Giulini deve restare o sarebbe meglio un’altra proprietà?

Ultimo commento: ""dovrebbe andarsene", l’uso del condizionale e’ sempre d’obbligo con questo decerebrato; dovrebbe fare piazza pulita dei pesi morti e..."

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Qui permettimi di rispondere; ma non ti sembra un po da miserabili disperati mettere 3 attaccanti contro una squadra di poveracci che meritano di..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News