Resta in contatto

Approfondimenti

Auguri ad Antonio Sala, meteora rossoblù della panchina

Oggi festeggia 62 anni Antonio Sala, allenatore-meteora sulla panchina del Cagliari nell’era Cellino.

Nato a Saronno (Varese) il 2 gennaio 1956, arrivò in Sardegna nel 2001: il presidente Massimo Cellino si convinse a dargli una possibilità in seguito alle buone cose fatte a Siena, che guidò alla promozione in Serie B nel 2000. Il suo periodo a Cagliari durò lo spazio di 8 partite, senza vittorie. 4 pareggi (Messina, Palermo, Napoli e Siena) e altrettante sconfitte (Bari, Crotone, Sampdoria e Modena). Quella contro i modenesi del 14 ottobre 2001 fu l’ultima gara sulla panchina rossoblù, un 3-0 al “Braglia” che lasciò i sardi al penultimo posto. In seguito allenò altri club tra cui Cosenza, Ternana e Mantova senza grandi soddisfazioni.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Approfondimenti