Resta in contatto

News

López, un uruguaiano molto italiano

Difesa solida e contropiede. Secondo La Gazzetta dello Sport, la vittoria del Cagliari a Bergamo è frutto di un gioco tipicamente italiano, il classico catenaccio che ha reso famoso il calcio nostrano nel mondo. L’Atalanta ha sprecato moltissimo: inutile tirare diciassette volte in porta, prendere una traversa e giocare quasi il doppio dei palloni dei rossoblù. I sardi hanno sfruttato le pochissime occasioni create e questa vittoria sembra essere un segnale di svolta. Nessuna concessione all’estetica, il Cagliari non è stato bello ma concreto e ha portato a casa l’intera posta. Bene Cigarini che ha fatto girare la squadra, mentre non si è sentita la pesante assenza di Barella, fermato da un infortunio alla caviglia durante la rifinitura. Difesa e contropiede hanno regalato un successo importantissimo in chiave salvezza.

9 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
9 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Lapadula e Pavoletti, staffetta o devono giocare insieme?

Ultimo commento: "Pavoletti deve partire dalla panchina all’occasione entra, lapadula sempre in campo dall’inizio, deiola non è mai stato un buon giocatore riesce..."

Poca affidabilità dietro, per i lettori di CalcioCasteddu servono rinforzi

Ultimo commento: "MANDIAMOCI TUTTO IL BATTAGLIONE S,MARCO...O I GRANATIERI DI SARDEGNA ARMATI DI TUTTO PUNTO...COSI LE PARTITE LE VINCIAMO...(QUALCUNA)"

(SONDAGGIO) Quale modulo per il nuovo Cagliari?

Ultimo commento: "Allenatore non all'altezza ... come capita sempre del resto nelle scelte di Giulini"

Il modulo del nuovo Cagliari, i lettori di CalcioCasteddu promuovono il 4-3-3

Ultimo commento: "Giulini drogato, Capozucca il suo pusher"

Difesa ballerina, serve tempo a Liverani o è necessario andare sul mercato?

Ultimo commento: "Tu ti sei già abituato al mestolo di Giulio, continua a lucidarglielo per bene, mi raccomando."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News