Resta in contatto

Rubriche

Atalanta-Cagliari: le pagelle rossoblù di Calcio Casteddu

La redazione di Calcio Casteddu ha visto in questo modo le prestazioni dei giocatori rossoblù, nel match vinto contro l’Atalanta.

RAFAEL: VOTO 7,5. Di nuovo in campo al posto di Cragno, para una conclusione di Freuler e un’altra di Ilicic nel primo tempo. Blocca bene in presa alta, dice di no anche a Cornelius e non solo.

ROMAGNA: VOTO 6. Respinge in un paio di occasioni le avanzate di Spinazzola, soffre un pochino in copertura dove cerca di far male – riuscendoci solo nel finale – Gómez.

CEPPITELLI: VOTO 6. Sbroglia un pallone vagante davanti a Rafael rilanciando prontamente, sbaglia un disimpegno senza conseguenze. Chiude bene in un’altra occasione.

ANDREOLLI: VOTO 6. Prende una botta involontaria al volto ma si riprende subito, atterra Petagna guadagnandosi l’ammonizione. Bravo ad intercettare un pallone pericoloso.

Dal 53° PISACANE: VOTO 5,5. Buttato nella mischia per supportare Miangue. Ilicic è un cliente fastidioso ma cerca di tenere botta come può.

FARAGÒ: VOTO 6,5. Molto mobile e vivace, innesca l’azione del raddoppio e si fa notare per l’efficacia complessiva.

IONITA: VOTO 6. Recupera palloni e lotta in mediana, dando e ricevendo qualche colpo.

CIGARINI: VOTO 6. L’assist per il gol di Pavoletti è suo, colleziona il giallo e scherza con Gómez. Puntuale in chiusura su Freuler.

PADOIN: VOTO 6. Il gol che non ti aspetti. Con grande rispetto per la sua ex squadra non esulta.

MIANGUE: VOTO 5,5. Prova a partire senza efficacia, un fantasma nel primo tempo. Giallo anche per lui, meglio nella ripresa. Espulsione forse troppo severa per doppia ammonizione nel finale.

PAVOLETTI: VOTO 6,5. Insacca dopo pochi minuti il suo 5° gol stagionale abbastanza agevolmente. Si allunga un buon pallone in area al 65°, soffre di nuovo la pochezza di rifornimenti.

Dal 74° SAU: VOTO n.g.

FARIAS: VOTO 6. Lanciato davanti al portiere viene rimontato da Toloi, regala però a Padoin il pallone per lo 0-2. Poi sciupa una buona occasione a fine primo tempo su suggerimento proprio di Padoin facendosi anticipare dal portiere.

Dall’86° DEIOLA: VOTO n.g.

LÓPEZ: VOTO 6. Cercava cattiveria e cinismo in attacco: che dire, li ha trovati e nel migliore dei modi, portando via tre punti capitalizzando le poche vere chance create. Una vittoria rinfrescante, che interrompe una striscia preoccupante e consente di terminare l’anno nel migliore dei modi su un campo storicamente ostico. Le difficoltà tuttavia restano e andranno affrontate.

26 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
26 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "Troppo buono nel giudizio. Direi che è uno scarsone...Va bn per una squadra da interregionale...forse...."

Difesa ballerina, serve tempo a Liverani o è necessario andare sul mercato?

Ultimo commento: "Serve un portoere all'altezza delle ambizioni e della storia rossoblu. Poi dobjiamo prendere assolutamente Barreca."

(SONDAGGIO) Quale modulo per il nuovo Cagliari?

Ultimo commento: "Chi sceglie 'è' Liverani. Questo nostro è un gioco."

Il modulo del nuovo Cagliari, i lettori di CalcioCasteddu promuovono il 4-3-3

Ultimo commento: "GIULINI DAI UNA SPERANZA ALLA SQUADRA ED AI TIFOSI, LASCIA LA PROPRIETA'"

(SONDAGGIO) Lapadula la spalla giusta per Pavoletti?

Ultimo commento: "Se avevi Caceres e Godin non saresti retrocesso."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Rubriche