Resta in contatto

Rubriche

Atalanta-Cagliari: le pagelle rossoblù di Calcio Casteddu

La redazione di Calcio Casteddu ha visto in questo modo le prestazioni dei giocatori rossoblù, nel match vinto contro l’Atalanta.

RAFAEL: VOTO 7,5. Di nuovo in campo al posto di Cragno, para una conclusione di Freuler e un’altra di Ilicic nel primo tempo. Blocca bene in presa alta, dice di no anche a Cornelius e non solo.

ROMAGNA: VOTO 6. Respinge in un paio di occasioni le avanzate di Spinazzola, soffre un pochino in copertura dove cerca di far male – riuscendoci solo nel finale – Gómez.

CEPPITELLI: VOTO 6. Sbroglia un pallone vagante davanti a Rafael rilanciando prontamente, sbaglia un disimpegno senza conseguenze. Chiude bene in un’altra occasione.

ANDREOLLI: VOTO 6. Prende una botta involontaria al volto ma si riprende subito, atterra Petagna guadagnandosi l’ammonizione. Bravo ad intercettare un pallone pericoloso.

Dal 53° PISACANE: VOTO 5,5. Buttato nella mischia per supportare Miangue. Ilicic è un cliente fastidioso ma cerca di tenere botta come può.

FARAGÒ: VOTO 6,5. Molto mobile e vivace, innesca l’azione del raddoppio e si fa notare per l’efficacia complessiva.

IONITA: VOTO 6. Recupera palloni e lotta in mediana, dando e ricevendo qualche colpo.

CIGARINI: VOTO 6. L’assist per il gol di Pavoletti è suo, colleziona il giallo e scherza con Gómez. Puntuale in chiusura su Freuler.

PADOIN: VOTO 6. Il gol che non ti aspetti. Con grande rispetto per la sua ex squadra non esulta.

MIANGUE: VOTO 5,5. Prova a partire senza efficacia, un fantasma nel primo tempo. Giallo anche per lui, meglio nella ripresa. Espulsione forse troppo severa per doppia ammonizione nel finale.

PAVOLETTI: VOTO 6,5. Insacca dopo pochi minuti il suo 5° gol stagionale abbastanza agevolmente. Si allunga un buon pallone in area al 65°, soffre di nuovo la pochezza di rifornimenti.

Dal 74° SAU: VOTO n.g.

FARIAS: VOTO 6. Lanciato davanti al portiere viene rimontato da Toloi, regala però a Padoin il pallone per lo 0-2. Poi sciupa una buona occasione a fine primo tempo su suggerimento proprio di Padoin facendosi anticipare dal portiere.

Dall’86° DEIOLA: VOTO n.g.

LÓPEZ: VOTO 6. Cercava cattiveria e cinismo in attacco: che dire, li ha trovati e nel migliore dei modi, portando via tre punti capitalizzando le poche vere chance create. Una vittoria rinfrescante, che interrompe una striscia preoccupante e consente di terminare l’anno nel migliore dei modi su un campo storicamente ostico. Le difficoltà tuttavia restano e andranno affrontate.

26 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
26 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Altro da Rubriche