Resta in contatto

News

La moviola: poteva starci un rigore su Pavoletti. Joao Pedro rosso giusto

Ecco la moviola del Corriere dello Sport. L’arbitro Di Bello è tornato dopo una settimana di stop. Giusto non sanzionare la gomitata di Veretout a Ionita, intervento involontario. Il primo cartellino giallo è per Hugo: entra in ritardo su Pavoletti che più tardi protesta per una trattenuta in area di Astori. Rigore? Poteva starci.

A 20’ dalla fine arriva l’ammonizione anche per Joao Pedro: simulazione. Il brasiliano si butta in area viola cercando il contatto con Chiesa, che in realtà non c’è perché il giocatore della Fiorentina leva il piede. Nessuna protesta. Regolare il gol di Babacar, che parte dietro la linea dei difensori al momento del cross di Chiesa. Pestone di Joao Pedro a Chiesa a gioco fermo: Di Bello si consulta col Var e lo espelle – giustamente – dopo aver rivisto l’azione al video. Curioso il giallo a Chiesa, per essere rientrato in campo senza l’ok dell’arbitro.

10 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
10 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News