Resta in contatto

Approfondimenti

Il cuore non è bastato

Se contro Benevento ed Hellas Verona i rossoblù avevano gioito per la vittoria ottenuta in Zona Cesarini, stavolta non è stato così.

Al 94′ minuto la Roma è riuscita ad avere la meglio sul Cagliari grazie ad una rete galeotta di Federico Fazio, che ha dovuto persino passare sotto il vaglio del VAR per un presunto fallo di mano del difensore.

I giallorossi hanno palesato poca brillantezza, manovra a tratti confusionaria e, soprattutto, un solo tiro in porta. Merito, anzi grande merito al Cagliari di Diego López, autore di una prova di gran cuore, ordinata e di grande intensità.

I rossoblù, per quanto non siano riusciti ad impensierire la porta di Alison, non hanno praticamente mai buttato la palla, ma hanno sempre tentato la giocata, di costruire la manovra. Bravo Cigarini che ha imperversato nella zona nevralgica del campo, ma la cui ammonizione ha condizionato il secondo tempo, non a caso il tecnico dei giallorossi è stato intelligente a spostare lievemente il baricentro di Nainggolan per aumentare la pressione sul play maker rossoblù.

Conferme importanti e confortanti sono arrivate da Romagna, Andreolli e Van der Wiel. Il belga ha degnamente sostituito Faragò nonostante si trovasse di fronte a Kolàrov, uno dei migliori terzini in circolazione.

Ergo, il Cagliari lascia l’Olimpico con un pugno di mosche in mano, ma gli spunti positivi ci sono e su questo sarà necessario lavorare per cercare i tre punti contro la Fiorentina.

 

 

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Quale modulo per il nuovo Cagliari?

Ultimo commento: "Il tridente con luvumbu a destra lapadula al centro e desogus o contini a sinistra ..... contini è un ragazzo che ha corsa e molto generoso ci..."

Il modulo del nuovo Cagliari, i lettori di CalcioCasteddu promuovono il 4-3-3

Ultimo commento: "GIULINI DAI UNA SPERANZA ALLA SQUADRA ED AI TIFOSI, LASCIA LA PROPRIETA'"

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "I rigori li sbaglia chi li tira. Di sicuro non li tira un cacasotto che ha trascorso il suo tempo in campo nascosto dietro l'avversario, sbagliando un..."

(SONDAGGIO) Lapadula la spalla giusta per Pavoletti?

Ultimo commento: "Se avevi Caceres e Godin non saresti retrocesso."

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Joao Pedro deve restare

Ultimo commento: "IN TURCHIA RESTERÀ FERMO UN MESE PER STIRAMENTO, GRANDE FORTUNA DEL CAGLIARI PER LA SUA FUORIUSCITA."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Approfondimenti