Resta in contatto

Approfondimenti

Il cuore non è bastato

Se contro Benevento ed Hellas Verona i rossoblù avevano gioito per la vittoria ottenuta in Zona Cesarini, stavolta non è stato così.

Al 94′ minuto la Roma è riuscita ad avere la meglio sul Cagliari grazie ad una rete galeotta di Federico Fazio, che ha dovuto persino passare sotto il vaglio del VAR per un presunto fallo di mano del difensore.

I giallorossi hanno palesato poca brillantezza, manovra a tratti confusionaria e, soprattutto, un solo tiro in porta. Merito, anzi grande merito al Cagliari di Diego López, autore di una prova di gran cuore, ordinata e di grande intensità.

I rossoblù, per quanto non siano riusciti ad impensierire la porta di Alison, non hanno praticamente mai buttato la palla, ma hanno sempre tentato la giocata, di costruire la manovra. Bravo Cigarini che ha imperversato nella zona nevralgica del campo, ma la cui ammonizione ha condizionato il secondo tempo, non a caso il tecnico dei giallorossi è stato intelligente a spostare lievemente il baricentro di Nainggolan per aumentare la pressione sul play maker rossoblù.

Conferme importanti e confortanti sono arrivate da Romagna, Andreolli e Van der Wiel. Il belga ha degnamente sostituito Faragò nonostante si trovasse di fronte a Kolàrov, uno dei migliori terzini in circolazione.

Ergo, il Cagliari lascia l’Olimpico con un pugno di mosche in mano, ma gli spunti positivi ci sono e su questo sarà necessario lavorare per cercare i tre punti contro la Fiorentina.

 

 

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Toto-mediano, chi per il centrocampo a gennaio?

Ultimo commento: "Il marocchino anche se fa la coppa d africa? É un problema da analizzare. Io dico uno della Fiorentina"

Tridente Joao-Keita-Pavoletti, può essere la soluzione della svolta?

Ultimo commento: "Joao Pedro, Pereiro e Keita ' dietro a Pavoletti con Nandez Marin e Bellanova sulla mediana e Ceppitelli Carboni e Caceres in difesa con Radunovic in..."

(SONDAGGIO) Rosa corta, cosa serve a gennaio?

Ultimo commento: "Pavoletti: 48 presenze e 6 miseri gol negli ultimi 2 anni e mezzo. Basta!"

Tridente in attacco? Per i lettori di CalcioCasteddu è la soluzione migliore

Ultimo commento: "D'accordo....un po' come Sansone al contrario"

(SONDAGGIO) Mazzarri sotto esame, da che parte state?

Ultimo commento: "CERTU! A FORAS!!! BOGAINCEDDU!!!"
Advertisement

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Altro da Approfondimenti