Resta in contatto

News

Sabato possibile esordio del giovane portiere Daga

Il match con la Sampdoria si avvicina e l’allarme portiere suona più forte che mai. Cragno, ormai fermo dalla partita contro il Genoa, continua a risentire del fastidioso problema al retto femorale destro che lo costrinse appunto ad abbandonare il match con i rossoblù e a dare spazio al secondo portiere Rafael, che da quel momento in poi si è ritrovato a difendere ad ogni appuntamento la porta del Cagliari. Quest’ultimo però è uscito piuttosto malconcio dall’ultima sfida col Bologna per un affaticamento al quadricipite della gamba sinistra, durante la settimana ha svolto un allenamento personalizzato in compagnia del terzo portiere, Luca Crosta, anche lui fermo per un trauma distorsivo-contusivo rimediato al primo dito della mano sinistra.

Insomma, come riporta l’edizione odierna del Corriere dello Sport, se il titolare Cragno non dovesse essere in grado di recuperare in tempo per sabato, sarà la volta del giovanissimo classe 2000 Riccardo Daga, l’unico in forma pronto a scendere in campo nonostante sia privo d’esperienza. Il portiere di Fiesole si allena col gruppo, ma López non se la sente di mettere a rischio un giocatore così importante se questo non si sia ancora ristabilizzato fisicamente e mentalmente.

51 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
51 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Altro da News