Resta in contatto

News

Bologna-Cagliari, il giorno del riscatto

Il campionato prosegue, nonostante le delusioni e le giornate amare si guarda avanti al prossimo avversario, il Cagliari sfiderà questo pomeriggio il Bologna al Renato Dall’Ara. Un match importantissimo per i sardi che dovranno riscattarsi dopo la pessima figura fatta martedì nella partita di Coppa Italia contro il Pordenone. Una sconfitta pesante che ha portato la tifoseria rossoblù a reagire duramente contro la squadra, oggi sarà l’occasione di ripagare la loro fiducia, onorare la maglia e dimostrare quanto il Cagliari valga.

Sarà la sfida in cui dovranno mettere a tacere le male lingue e spazzare via quel velo di rabbia che ricopre, negli ultimi giorni, i cuori degli isolani. Determinazione, grinta e testa, sono questi gli elementi che sono venuti a mancare nell’ultima gara e che dovranno essere protagonisti di questo pomeriggio. L’avversario da battere lo conosce bene mister López: il Bologna lo ha accolto tre anni fa proprio quando terminò il suo percorso in Sardegna, Lo ha sedotto e poi abbandonato con un esonero a tre giornate da fine campionato, un mix di amarezza, delusione e bei ricordi lo accompagneranno in questa giornata. Ad oggi resta certamente una tappa fondamentale della sua carriera. Dall’altra parte Donadoni ugualmente farà un tuffo nel passato con i rossoblù, un legame creatosi nella stagione 2010/2011.

Il Cagliari dovrà darsi da fare per vincere e portare punti a casa, anche perché sarà l’appuntamento più fattibile sino al 28 gennaio. Prossime avversarie Sampdoria, Roma, Fiorentina e Atalanta, tutte squadre piuttosto toste e difficili da battere.

 

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Altro da News