Resta in contatto

Rubriche

L’album dei ricordi di Bologna-Cagliari

L’incontro di domenica tra Bologna e Cagliari sarà il numero 31 in terra emiliana. Il bilancio parla finora di 8 vittorie, 7 pareggi e 15 sconfitte.

30 maggio 1965, Bologna-Cagliari 1-3: il primo match al “Dall’Ara” – che allora si chiamava ancora stadio Comunale, alla penultima di campionato, si risolse nella ripresa. Al vantaggio di Nenè (54°) risponde subito il tedesco Haller, appena tre minuti dopo. Tra il 73° e il 79° le reti di Rizzo e di nuovo Nenè fissano il risultato finale.

19 maggio 1991, Bologna-Cagliari 1-2: una vittoria decisiva che corona la grande rimonta degli uomini di Claudio Ranieri e sancisce la salvezza. Il match-winner è Daniel Fonseca, che realizza una pregevole doppietta: al 33° su punizione dal limite e al 73° con un diagonale al volo. Per i padroni di casa la rete della bandiera grazie all’autorete di Firicano su tiro di Mariani (78°).

11 settembre 2016, Bologna-Cagliari 2-1: terza giornata dello scorso campionato. Verdi sblocca al 24°, poi Storari si fa espellere e lascia i sardi in dieci. Di Francesco (74°) raddoppia, il Cagliari riesce solo ad accorciare le distanze con il portoghese Bruno Alves (83°). La sua trasformazione, direttamente su calcio piazzato, resterà l’unica rete con la maglia rossoblù.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Rubriche