Resta in contatto

News

Tavecchio, si decide il futuro

Come riporta Tuttosport, per il presidente della Figc Carlo Tavecchio sembra arrivata la fine del mandato. Il numero uno della federcalcio si riunirà oggi con il Consiglio federale e la sfiducia verso il suo operato è chiara. L’Assocalciatori lo ha pubblicamente screditato con il gesto di Damiano Tommasi che ha abbandonato l’ultima riunione in cui è saltata la testa del ct Ventura, indirettamente difeso dagli altri allenatori che ora scaricano sulla Figc le colpe del fallimento. Anche la Serie C di Gabriele Gravina, fiero sostenitore di Tavecchio alle elezioni, ha abbandonato il presidente che ora pare solo e disarmato.

La sensazione è che Tavecchio oggi sarà costretto ad arrendersi. Nonostante nel suo programma abbia inserito tutte le istanze delle varie leghe, la mancanza di rappresentanti di Serie A e B (commissariate) peggiora la sua situazione. Più che per la scelta di un ct inadeguato, secondo il quotidiano torinese, Tavecchio è colpevole di non aver dato seguito alle norme sul controllo dei bilanci proprio per non scontentare quelli che oggi gli volteranno le spalle. Il caso del Parma e quello del Pisa, le decine di fallimenti tra Serie B e C, l’ultima grana Palermo: sono queste le maggiori colpe del quasi ex numero uno della Figc.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

SONDAGGIO – Cagliari in B: Giulini deve restare o sarebbe meglio un’altra proprietà?

Ultimo commento: "Tutte cose di cui è dotata questa società di peracottari. Mettiamoci a ridere che è meglio va."

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Qui permettimi di rispondere; ma non ti sembra un po da miserabili disperati mettere 3 attaccanti contro una squadra di poveracci che meritano di..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News