Resta in contatto

News

L’ex Acquafresca: “López preparato, sa quello che vuole”

Robert Acquafresca, ex punta del Cagliari attualmente in Svizzera al Sion, ha rievocato un celebre Udinese-Cagliari intervistato da La Nuova Sardegna.

“Mi ricordo molto bene il match che nel maggio 2008 ci consentì di centrare la salvezza matematica. Segnammo io e Andrea Cossu. Ho lasciato una parte di cuore nell’Isola, sono molto legato anche perché ho sposato una ragazza sarda. Seguo sempre il Cagliari e sono convinto che il mio ex compagno di squadra Diego López possa far bene: ha grinta, è un tecnico preparato e sa trasmettere con chiarezza le sue intenzioni ai giocatori. Cigarini non ha espresso ancora tutte le sue qualità, sono certo che darà una grande mano ai rossoblù. Mi auguro che domenica Pavoletti e Sau facciano come me e Cossu 9 anni fa, consentendo di cogliere tre punti per voltare definitivamente pagina”.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Tutta la vita un solo nome....Claudio Ranieri....mi dispiace per Agostini ma non è ancora pronto e ha dimostrato la sua inadeguatezza"

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News