Resta in contatto

News

Qui Udinese – Vittoria contro l’ND Gorica, Perica sugli scudi

Nella giornata di ieri, vittoria per l’Udinese alla Dacia Arena nell’amichevole con gli sloveni dell’ND Gorica. I bianconeri affronteranno il Cagliari domenica alle 15.

La prima rete dei friulani arriva già dopo pochi secondi: Perica batte il portiere avversario con un rasoterra angolato. Poco dopo colpo di testa di Bajic che finisce sul fondo. Per gli sloveni ci pensa Nwabueze a raddrizzare l’incontro trovando il pareggio con un’incursione centrale, approfittando di un blackout difensivo dei bianconeri.

Al ventiduesimo nuovo vantaggio dell’Udinese ancora con Perica, che approfitta da vero rapinatore di una ribattuta della traversa a seguito di un gran tiro del giovane Pontisso. Ancora pericolosi i bianconeri: Bajic con una bella giocata serve De Paul, passaggio per Ewandro che in area non riesce a trovare lo spazio per tirare. La tripletta di Perica arriva al trentaduesimo, con un tiro a giro sul secondo palo.

A inizio secondo tempo girandola di sostituzioni, con il neoentrato Maxi Lopez subito pimpante. Quarto gol dei friulani grazie a un autorete di Gregoric, causata dal tentativo dello sloveno di intercettare il passaggio di Maxi per Lasagna.

Proprio quest’ultimo, insieme a Matos, il più attivo (e sprecone) nel finale di gara.

L’Udinese è scesa in campo con:

Bizzarri (1′ s.t. Borsellini), Widmer (9′ s.t. Vedova), Ermacora (1′ s.t. Paoluzzi), Nuytinck, Danilo (1′ s.t. Angella), De Paul (1′ s.t. Matos), Pontisso, Varesanovic (32′ s.t. Samotti), Ewandro (18′ s.t. Brunetti), Bajic (1′ s.t. Maxi Lopez), Perica (1′ s.t. Lasagna).

All. Delneri

A disposizione:  Malle

Marcatori: al 1’ Perica, al 10’ Nwabueze, al 22’ e al 35’ Perica; nel secondo tempo al 10’ Gregoric (aut.)

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Difesa ballerina, serve tempo a Liverani o è necessario andare sul mercato?

Ultimo commento: "È da anni che la difesa è imbarazzante ma pare che nessuno della dirigenza se ne sia mai accorto"

(SONDAGGIO) Quale modulo per il nuovo Cagliari?

Ultimo commento: "Chi sceglie 'è' Liverani. Questo nostro è un gioco."

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "per me Deiola è prezioso non sarà un fuoriclasse ma dà l'anima per la squadra e tiri da lontano che sono belli da vedere"

Il modulo del nuovo Cagliari, i lettori di CalcioCasteddu promuovono il 4-3-3

Ultimo commento: "GIULINI DAI UNA SPERANZA ALLA SQUADRA ED AI TIFOSI, LASCIA LA PROPRIETA'"

(SONDAGGIO) Lapadula la spalla giusta per Pavoletti?

Ultimo commento: "Se avevi Caceres e Godin non saresti retrocesso."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News