Resta in contatto

News

Padoin, la fascia sinistra è la sua nuova casa

Esterno o mezz’ala, Simone Padoin rispetta i compiti assegnati da mister Diego López. Dall’ex tecnico di Torre del Greco era stato educato per agire come terzino destro, ora invece si ritrova esattamente dall’altra parte. Nonostante i suoi 33 anni il giocatore non si tira indietro davanti a qualsiasi richiesta, mette qualità, equilibrio ed esperienza nel gioco.

Come sottolinea l’edizione odierna de L’Unione Sarda, Padoin è stato l’unico tra gli acquisti dello scorso anno che ha preferito restare a Cagliari, nonostante un curriculum di tutto rispetto. Cinque anni con la Juventus e poi lo scorso anno la scelta di ripartire dal club sardo che lasciò tutti di stucco. Ha totalizzato 31 presenze con la maglia rossoblù e una rete contro il Crotone. È una pedina facile da spostare, dal centro all’esterno funziona bene. Ora il reparto sinistro si è trasformato nella sua dimora, è diventato una certezza nella squadra e un punto di riferimento per guardare al futuro in chiave di successo.

25 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
25 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Altro da News