Resta in contatto

News

López, tre sfide con tre diverse formazioni

Nella sfida di ieri all’Olimpico contro il Torino, mister Diego López ha messo in scena una nuova formazione schierando il 3-4-1-2. Il nuovo allenatore continua a sorprendere, tre gare con tre diversi moduli di gioco. Questi cambiamenti appaiono efficaci, il Cagliari ha tirato fuori un po’ di personalità e contro il Torino ha fatto un buon primo tempo. Gli errori sono poi stati commessi soprattutto nella ripresa.

López ha creato una squadra più offensiva puntando su Pavoletti, Farias e Joao Pedro dal primo minuto. Tra i titolari è rientrato Andreolli andando a rinforzare la difesa a tre, con Faragò confermato a destra. A centrocampo Barella e Cigarini con Padoin come esterno sinistro. Questa volta Sau, Ionita, Ceppitelli e Miangue sono rimasti seduti in panchina pronti a subentrare nei momenti più opportuni.

Il Cagliari ha cercato di dare il meglio nelle ripartenze e nei rilanci. Joao Pedro ha provato più volte a passare palla all’attaccante livornese senza ottenere risultati. Rafael si è trovato spesso in pericolo, soprattutto con il tiro di Belotti  da 25 metri e con Ansaldi che ci ha provato al limite, per non dimenticare la punizione rischiosissima di Ljiaic.

28 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
28 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Mazzarri sotto esame, da che parte state?

Ultimo commento: "Secondo me Mazzarri. Porterà a gennaio ex suoi giocatori del Torino con cui ha rischiato di retrocedere se nn fosse stato esonerato con questo ho..."

Nandez e il suo ruolo, i lettori di CalcioCasteddu stanno con Mazzarri

Ultimo commento: "Magari ,chiunque sia farebbe meglio."

Il nostro sondaggio premia Mazzarri, i lettori di CalcioCasteddu stanno col mister

Ultimo commento: "Il Cagliari è una squadra che per la rosa che ha non merita di retrocedere. ..."

(SONDAGGIO) Rosa corta, cosa serve a gennaio?

Ultimo commento: "Che compri giocatori utili senza scendere o regalare come ha già fatto un attaccante un centrale offensivo e un difensore esperti ma non vecchi"

Per i lettori di CalcioCasteddu è la mediana a necessitare di maggiori rinforzi

Ultimo commento: "Chi metteresti come presidente mi piacerebbe sapere i nomi di chi farebbe il bene del Cagliari e non il suo di bene soprattutto in questi tempi"
Advertisement

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Altro da News