Resta in contatto

Approfondimenti

Cagliari, quel faro a centrocampo è ancora spento. L’opzione Cossu regista

La luce non si è ancora accesa e nella zona nevralgica del campo si brancola nel buio. Persiste il vuoto, finora non ancora colmato, in quel ruolo di regista arretrato che per tanto tempo è stato il fiore all’occhiello del centrocampo del Cagliari con uno dei suoi migliori interpreti, Daniele Conti. Dopo le esperienze negative con i vari Tachtsidis, Di Gennaro e Fossati, nella scorsa sessione di mercato è stato acquistato quel Cigarini tanto inseguito dalla società di Tommaso Giulini, anche prima dello scorso campionato. Finora purtroppo la sua esperienza con la maglia dei quattro mori è assolutamente al di sotto delle aspettative. Le sue prestazioni, condizionate anche da quelle dell’intera squadra, non sono state in grado di spostare gli equilibri.

Questo per il nuovo tecnico Diego Lopez è certamente uno dei maggiori problemi da affrontare al più presto. Ma quali potrebbero essere le alternative al numero 8 rossoblù? Il Cagliari aveva in rosa un centrocampista giovane che ora si sta ben comportando con la maglia del Perugia: quel Santiago Colombatto che probabilmente ora sarebbe servito e non poco. In rosa, però, ci potrebbe essere una possibilità, neanche tanto remota: Andrea Cossu già in passato aveva ricoperto egregiamente quel ruolo. Un suo impiego come smistatore di palloni, supportato adeguatamente dalle due mezze ali potrebbe essere un’idea da non scartare. L’opzione non è proponibile nell’immediato a causa dei fastidi muscolari del cagliaritano, ma potrebbe essere presa in considerazione al più presto, visti anche i rapporti tra il fantasista e il neo tecnico uruguaiano.

54 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
54 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Da fermo cossu ne fa tre di cigarinia

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Cossu non si discute

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Cossu forever

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Cossu regista? Cos’è una barzelletta?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Credetemi che cigarini è l’ultimo dei problemi!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Ecco qua . Si sapeva già che cossu con Lopez pseudo allenatore vice de Agostino suazo conti fini forse muzzi ed oliveira avrebbe giocato da Titolare.??ormai vale tutto. Andrea era in panchina anche ad Olbia. Le carriere belle iniziano ma finiscono anche?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Caro nipote non sei contento della scelta non abbiamo niente ne gioco niente di ni6

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Il faro è spento… (articoli come questo non invogliano certo a riaccenderlo). Il problema rimane uno soltanto: mancano almeno 4 giocatori da serie A per una rosa professionistica…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Già partiamo dall’articolo piuttosto di basso profilo poi Leggo commenti, formazioni, e suggerimenti tattici da far rabbrividire, quanti allenatori mancati (per fortuna) mai che si colga l’occasione per stare zitti e per non brontolare!??!?!?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Ma perché non lo sapete che Lopez farà l’allenatore-giocatore? L’ultima mossa di Giulini per puntellare la difesa. Ma non nell’immediato, prima deve guarire da una fastidiosa gengivite! (Per favore, siamo seri)

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Oggi Cossu è stato operato,riparliamone fra 5 mesi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

La formazione ideale potrebbe essere questa.cragno miungue andreolli Romagna wandewil cigarini jonita barella Sau farias pavoleti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

e… cose… e…cugurrasa ?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Cossu andava bene nello staff insieme a Fini e Agostini,cosa volete che faccia a 37 anni

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Fino a poco fa tifosi e stampa elogiavano il lavoro di cigarini ora che la squadra non gira si parla di un sostituito …ma ci lamentiamo che mettiamo in serie A terzini adattati e vogliamo fare la stessa cosa in un ruolo delicato come il regista ..? Cossu e un trequartista e li come vertice basso non ha mai reso nemmeno quando lo schierava allegri .

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Cigarini non era male nelle prime giornate.. così come sembrava discreta tutta la squadra . ..A parte il povero Barella il centrocampo è assente.Cossu inadatto, ma provare non costa nulla.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

questo ragazzo anche a 37 anni puo’ ancora dire la sua adesso piu’ che mai . molto meglio di certi giocatori gia’ spuligausu a 20 anni 😉 andrea uno di noi ?❤️

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Già siamo messi bene!!!!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

The best

Marcello Murenu
Marcello Murenu
3 anni fa

Tutto e possibile,bisogna solo volerlo.Il campo dara’ le risposte,sino ad allora restano tutte speculazioni…????

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

sono dalla preparazione che dico che il regista lo deve fare cossu…..a olbia svolgeva un altro ruolo ma in campo poi ….di fatto faceva il regista alla pirlo……

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Avevamo di Gennaro a centro campo adesso sarebbe servito alla grande , e invece labbiamo dato alla Lazio pocaridari

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Bisogna mettere l ossigeno a Cossu..non è un ruolo che può fare alla sua età soprattutto con un centrocampo a tre

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

A me Cigarini piace molto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

L’idea non e male…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Prima di tutto la difesa Cagliari poi l’attacco e importante la difesa per prima cosa

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Difesa in centrocampo dai allora prima si pensa alla difesa poi l’attacco Cagliari forza

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Cragno in porta, terzino destro Pisacane,Romagna,Andreolli centrali di difesa, Miangue(Capuano) sulla sinistra,Cigarini dessena mediani di centrocampo, sulle fasce: Farago’ a destra, e barella sinistra, Pedro trequartista, Pavoletti punta. A gennaio si ritorna sul mercato per due terzini di fascia .

Giovanni Decortes
Giovanni Decortes
3 anni fa

E Van der wiel ?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Ma a chi é che vengono in testa queste assurdità? Cosa non si fa per dire un click…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

A mio parere giocherei con un 4/5/1 dessena a centrocampo o Farago’ al posto di farias.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Ahahah troppo ridere , vogliono rimettere in campo un ex giocatore Cossu ???? ????

Federico
Federico
3 anni fa

Si Paolo e fanno molto bene se fanno giocare a Cossu può dire ancora la sua nonostante l’età e poi decisamente meglio di Pavoleti o di qualche altro!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Lasciamo perdere cossu che ormai è arrivato alla frutta

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Ma avete visto la mobilità di Cigarini in campo? Io si a Ferrara contro la Spal, corre quanto me che sono over 50, Cossu sarà avanti con gli anni, non sarà il suo ruolo, ma provarlo non sarebbe stà gran cazzata…… p.s.: e Deiola???

Carlo
Carlo
3 anni fa

Ma cossu ormai non sta più in piedi,può servire giusto a 20 minuti dalla fine non di più.
La squadra è incompleta altro che cossu.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

tanto vale o Neil. ..Andrea al massimo può fare 15 per tenere palla

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Tiarrori

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

E Gigi piras in attacco magari . Cossu è tornato al cagliari per meriti pregressi ma per quanto possiamo stimarlo ormai non è più al livello di un calciatore di serie A. Rientra tra le cazzate del nostro caro presidente che dopo la scelta di Lopez in panchina ha perso tutta la mia stima .

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Non c’erano dubbi , arrivato il compagno di merenda , aio’ in campo , ma per favore

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Avevamo Di Gennaro ma Rastelli senza motivo lo.ha relegato a riserva della tartaruga greca

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

sono perfettamente d’accordo,in quel ruolo in alternativa a cigarini c’è solo cossu

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

ma nn avete memoria, è fermo come un palo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Poveri noi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Sarebbe ora

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

È il più grande!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Cossu centrale di centrocampo non ha convinto nemmeno quando gli veniva chiesto di farlo anni fa. Ha i piedi buoni ma non è il suo ruolo.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Ma no, lui è un trequartista, è un mestiere diverso… Serviva Colombatto, non abbiamo un sostituto di Cigarini

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Magari 5 anni fa

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Io per i gol di testa di pavoletti credo fermamente che ci vogliano i piedi è l’intelligenza calcistica di Andrea Cossu chi meglio di lui?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Numero 1

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Non ci vuole un genio a capire che i più forti in quel ruolo hanno i piedi buoni secondo me vista la sua età anche se sono convinto che corre ancora più di gente con metà dei suoi anni e contando che ha dei buonissimi piedi sarebbe perfetto ora per il cagliari in quel ruolo

Advertisement

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement

Fabrizio Cammarata

Ultimo commento: "Ancora con Cammarata? Basta! NON ha fatto niente di niente a Cagliari per essere menzionato. Riva merita Molto, ma Molto di più che Cammarata...."

Gigi Riva

Ultimo commento: "Su Riva è stato detto e scritto di tutto. Giocatore Immenso ed unico. Ma il suo carisma lo si può riassumere col termine usato da..."
Francescoli

Enzo Francescoli

Ultimo commento: "Classe pura da grande campione, giocate stupende e professionalità indiscussa Uomo dai principi di vecchio stampo Grazie di tutto " PRINCIPE ", era..."
zola

Gianfranco Zola

Ultimo commento: "peccato che perdemo 4-2"
Tiddia

Mario Tiddia

Ultimo commento: "Nel '67 avevo nove anni, ma ricordo quando la formazione iniziava con: Colombo, Martiradonna, Tiddia ... ('64)"
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Approfondimenti