Resta in contatto

News

Gli ex Isla e Pinilla rischiano il biglietto per Russia 2018

Ultima giornata delle eliminatorie sudamericane per il Mondiale di Russia 2018. Grande bagarre dietro al Brasile già qualificato: nella notte tra martedì e mercoledì, sei nazionali (in quattro punti) si giocheranno i tre posti rimanenti e il posto per lo spareggio intercontinentale. Le due “grandi” sudamericane Argentina e Cile rischiano grosso.

Questi i match in programma: Brasile-Cile, Ecuador-Argentina, Perù-Colombia, Uruguay-Bolivia, Paraguay-Venezuela. L’Uruguay di Oscar Washington Tabarez (28 punti) sembra comunque al riparo da sorprese, visto che oltretutto incontrerà in casa i boliviani penultimi (14) e l’Ecuador ormai tagliato fuori matematicamente. Ma dietro ci sono cinque squadre nel giro di appena tre punti. Tra queste l’Argentina – rivelatasi una corazzata solo sulla carta, che non manca il Mondiale dal 1970 – e il Cile due volte campione sudamericano in carica. La selezione di cui fanno parte gli ex cagliaritani Mauricio Isla (Fenerbahçe) e Mauricio Pinilla (Universidad de Chile).

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News