Resta in contatto

Rubriche

L’album dei ricordi di Napoli-Cagliari

Una storia nata 51 anni fa, quella tra Napoli e Cagliari in massima serie. Rivisitiamo alcuni tra i precedenti al San Paolo tra le due squadre.

2 gennaio 1966, Napoli-Cagliari 2-0: primissimo match tra i due club in Serie A. Sotto la direzione di Gonella, che nel 1978 arbitrerà la finale del Mondiale, i napoletani si impongono grazie a due rigori realizzati da Bean (2°) e Altafini (71°). La squadra di Arturo Silvestri conclude la gara in inferiorità numerica per l’espulsione di Cappellaro.

26 ottobre 1969, Napoli-Cagliari 0-2: arriva finalmente il primo successo rossoblù al San Paolo. Non a caso nella stagione dello scudetto. Settima giornata, decide una doppietta di Gigi Riva (16° e 80°) che punisce il compagno di Nazionale Dino Zoff. L’allenatore del Napoli è quel giorno Beppe Chiappella, futuro tecnico dei cagliaritani.

1° dicembre 1974, Napoli-Cagliari 5-0: al termine di quella stagione i campani concluderanno al secondo posto dietro alla Juventus, passando anche da questo rotondo risultato interno. Copparoni subisce le reti di Braglia (5° e 17°) e Juliano (6°), prima di lasciare il campo al 20°. Il subentrato Vecchi incassa nella ripresa la doppietta di Clerici (47° rigore e 75°) che chiude un passivo pesante.

16 settembre 1990, Napoli-Cagliari 1-2: gli azzurri hanno lo scudetto sul petto ma sono orfani di Maradona. Cagliari avanti con Pasquale Rocco (34°, al suo primo e unico gol in Serie A della carriera, Careca impatta dal dischetto al 45°. I sardi si portano a casa la vittoria grazie all’autorete di Corradini (69°). Gianfranco Zola, tra le file del Napoli, resta in panchina per tutta la gara.

27 febbraio 1994, Napoli-Cagliari 1-2: Luís Oliveira apre e chiude il tabellino andando a segno al 15° e all’81°. In mezzo il momentaneo pari su rigore del grande ex Daniel Fonseca (58°). Padroni di casa guidati da Marcello Lippi: in campo gli attuali allenatori del Verona Fabio Pecchia (Napoli) e della Juventus Massimiliano Allegri (Cagliari).

26 agosto 2007, Napoli-Cagliari 0-2: prima di campionato. I rossoblù allenati da Marco Giampaolo corsari al San Paolo per effetto dei gol di Matri (49°) e Foggia (59° rigore). Domani come dieci anni fa, ci sarà in campo Marek Hamsik, ora capitano dei napoletani.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "Ci siamo dimenticati di Cerri, secondo me le darei un'altra chance, ricordiamo il bel gol di testa nel finale di partita, alcune cose buone le ha..."

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "sono anni che lo dico, uno capace a prendere morti e strapagarli, e svendere giovani ....vai in pensioneeeee!!"

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Brunori mi sarebbe piaciuto ma come al solito giocatori buoni rifiutano il cagliari,facciamo affari sbagliati,prendiamo giocatori oltre i trenta senza..."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "E migliorato molto con i piedi...sa far salire la squadra..meglio cerri con lapadula..affianco"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Rubriche