Resta in contatto

Rubriche

Correva l’anno 1972 – Il Cagliari di Edmondo Fabbri

Riva

Nell’estate 1972 Manlio Scopigno lasciò la panchina del Cagliari appannaggio di Edmondo Fabbri. Mondino, così fu soprannominato il mister di Castel Bolognese, era reduce da tre stagioni alla guida del Bologna.

L’unico rinforzo della campagna acquisti fu Mario Maraschi. I rossoblù riuscirono ad arrivare ottavi anche e soprattutto grazie alle dodici reti siglate da Luigi Riva. Ma ciò non bastò per salvare la panchina di Fabbri che l’anno successivo fu sostituito da Beppe Chiappella.

Mondino Fabbri, oltre al Cagliari e al Bologna, ha guidato tra le altre anche la Nazionale italiana nel quadriennio 1962-1966. Durante i mondiali di Inghilterra ’66 gli azzurri uscirono ai gironi arrendendosi di misura alla Corea del Nord. Per Fabbri fu l’ultima panchina da ct.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement

Fabrizio Cammarata

Ultimo commento: "Ancora con Cammarata? Basta! NON ha fatto niente di niente a Cagliari per essere menzionato. Riva merita Molto, ma Molto di più che Cammarata...."

Gigi Riva

Ultimo commento: "Su Riva è stato detto e scritto di tutto. Giocatore Immenso ed unico. Ma il suo carisma lo si può riassumere col termine usato da..."
Francescoli

Enzo Francescoli

Ultimo commento: "Classe pura da grande campione, giocate stupende e professionalità indiscussa Uomo dai principi di vecchio stampo Grazie di tutto " PRINCIPE ", era..."
zola

Gianfranco Zola

Ultimo commento: "peccato che perdemo 4-2"
Tiddia

Mario Tiddia

Ultimo commento: "Nel '67 avevo nove anni, ma ricordo quando la formazione iniziava con: Colombo, Martiradonna, Tiddia ... ('64)"
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Rubriche