Resta in contatto

Approfondimenti

Tumminello e Mandragora, avversari che piacevano anche al Cagliari

Domani il Cagliari avrà contro due giocatori di cui si era parlato a lungo durante l’estate come possibili rinforzi: Marco Tumminello e Rolando Mandragora. Il primo partirà quasi certamente dalla panchina e sino alle ultime ore di mercato c’è stato un testa a testa tra pitagorici e sardi per aggiudicarsi il talentino di scuola Roma.

Alla fine Tumminello ha scelto Crotone e il Cagliari ha tenuto Melchiorri e Giannetti. Diversa la storia del centrocampista ex Juventus, seguito dal ds Rossi a inizio estate ma poi accantonato per dare spazio a Barella e puntare sull’esperienza di Cigarini e la tecnica di Ionita.

Da possibili cagliaritani ad avversari quindi, con la speranza di Rastelli che il mancato acquisto dei due giovanissimi non si ritorca contro proprio al debutto nel nuovo stadio.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Altro da Approfondimenti