Resta in contatto

Approfondimenti

Abbonamenti troppo costosi? In realtà…

Ve lo abbiamo raccontato: qualche tifoso, subito dopo il lancio della campagna abbonamenti di tre settimana fa, si è lamentato dei prezzi dei tagliandi. Duecento euro in curva, 550 di media in distinti e 1.200 in tribuna vip per assistere alla nuova stagione da un seggiolino della Sardegna Arena, per alcuni sono apparsi costi troppo elevati. Qualche rincaro in effetti c’è stato, e allo stesso tempo sono scomparsi gli sconti per gli abbonati della stagione precedente e per gli under 12 in alcuni settori. Ma cosa dovrebbe dire, allora, un tifoso di Spal, Juve, Benevento o Crotone?

Sono queste quattro infatti, le società che, in attesa del Napoli (l’unica che ancora deve presentare la campagna), hanno tenuto più elevati i prezzi degli abbonamenti, come rivela un’analisi di Fantagazzetta.it. Su tutte spicca la Spal, che al Paolo Mazza di Ferrara offre tagliandi a 335€ in curva, 600€ in distinti e ben 5.000€ in tribuna. Si aggirano intorno ai 300€ anche gli abbonamenti per assistere alle partite in casa dei neopromossi campani e dei calabresi, così come per la Roma, mentre la Juventus, forte della visibilità perfetta da ogni settore del suo ribattezzato Allianz Stadium, chiede la cifra più alta per la curva: 495€.

I prezzi più bassi sono invece quelli di Chievo (tra i 180 e i 420 euro) e Sassuolo (tra i 170 ai 790 euro), due società che difficilmente in effetti raccolgono allo stadio ampie cornici di pubblico, insieme all’EuroAtalanta (180-1750€), che vuole tenersi stretti i suoi tifosi per provare a ripetere la gloriosa stagione dell’anno precedente.

E il Cagliari? In questa speciale classifica si posiziona al quarto posto per economicità dell’abbonamento. Non male per il club di Tommaso Giulini, che può così mettere a tacere ogni polemica sul caro-abbonamenti. Dieci euro e cinquanta a partita non sono poi così tanti se paragonati ai prezzi degli altri stadi. Dal confronto, si sa, non si scappa.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Difesa ballerina, serve tempo a Liverani o è necessario andare sul mercato?

Ultimo commento: "È da anni che la difesa è imbarazzante ma pare che nessuno della dirigenza se ne sia mai accorto"

(SONDAGGIO) Quale modulo per il nuovo Cagliari?

Ultimo commento: "Chi sceglie 'è' Liverani. Questo nostro è un gioco."

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "per me Deiola è prezioso non sarà un fuoriclasse ma dà l'anima per la squadra e tiri da lontano che sono belli da vedere"

Il modulo del nuovo Cagliari, i lettori di CalcioCasteddu promuovono il 4-3-3

Ultimo commento: "GIULINI DAI UNA SPERANZA ALLA SQUADRA ED AI TIFOSI, LASCIA LA PROPRIETA'"

(SONDAGGIO) Lapadula la spalla giusta per Pavoletti?

Ultimo commento: "Se avevi Caceres e Godin non saresti retrocesso."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Approfondimenti