Resta in contatto

Approfondimenti

Rossoblù da prendere e quelli da evitare al Fantacalcio

Il Fantacalcio 2017/2018 ormai è alle porte. Con il Campionato che avrà inizio il 20 agosto, la prossima settimana dovrebbe uscire il listone della Gazzetta dello Sport con tutte le valutazioni dei giocatori. Ecco quali potrebbero essere i giocatori del Cagliari su cui puntare e quelli da evitare.

DA PRENDERE

Marco Borriello – Sarà il centravanti titolare e a dirla tutta non ha nemmeno troppa concorrenza. Galvanizzato dal rinnovo e in odore di Nazionale potrebbe davvero ripetere l’ottima stagione dell’anno scorso. Una garanzia.

Joao Pedro – Anche se abbiamo visto diverse soluzioni alternarsi dal dischetto, l’anno scorso era lui il primo rigorista designato da Rastelli, compito che potrebbe essergli rinnovato anche quest’anno. Inoltre ci si aspetta il definitivo salto di qualità da parte del fantasista brasiliano, questa può essere la stagione giusta.

Luca Cigarini – Avrà lui le chiavi del centrocampo. Un giocatore che difficilmente scende sotto la sufficienza e che garantisce preziosi bonus. Occhio ai calci piazzati, potrebbe essere lui uno dei principali tiratori.

DA EVITARE

Alessio Cragno – Per carità, un ottimo portiere. Il problema resta la difesa che non sembra dare molte garanzie in più rispetto alla scorsa stagione. C’è da valutare Andreolli, c’è carenza di terzini, c’è da vedere se Romagna sarà subito pronto per la Serie A. Per il momento non illudiamoci troppo, i portieri del Cagliari lasciamoli stare.

Luca Ceppitelli – Troppo discontinuo, alterna buone prove a svarioni e amnesie clamorose. Inoltre l’arrivo di Romagna potrebbe farlo scivolare ulteriormente nelle gerarchie.

SORPRESE

Han Kwang-Song – Il nordcoreano piace molto a Rastelli, se non dovesse partire in prestito potrebbe ritagliarsi il suo spazio in squadra. Dovrebbero bastare pochi crediti per aggiudicarselo all’asta, se siete in cerca di scommesse Han potrebbe fare al caso vostro.

Paolo Faragò – Faragò è l’esperimento estivo di Massimo Rastelli, un giocatore con grande capacità di adattamento e spirito di sacrificio. Ancora è presto per capire se potrà realmente adattarsi alla posizione di terzino, ma in passato ha dimostrato di avere dimestichezza con il gol e le sue attitudini offensive lo collocano tra i possibili portatori di bonus. Un giocatore valido solo per i veri amanti del rischio.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "sono anni che lo dico, uno capace a prendere morti e strapagarli, e svendere giovani ....vai in pensioneeeee!!"

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "ai sapientoni del calcio teorico indichiamo i seguenti dati reali: Cerri anni 26 presenze fra A e B 190 con 35 goal... Brunori anni 28 presenze fra..."

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Brunori mi sarebbe piaciuto ma come al solito giocatori buoni rifiutano il cagliari,facciamo affari sbagliati,prendiamo giocatori oltre i trenta senza..."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "E migliorato molto con i piedi...sa far salire la squadra..meglio cerri con lapadula..affianco"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Approfondimenti