Resta in contatto

Approfondimenti

Del Fabro – Juve: gli inglesi non l’avrebbero mai immaginato

In Inghilterra viene ricordato come un flop, una di quelle meteore che ricordano solo i tifosi più incalliti. Dario Del Fabro però sta smentendo tutti, il suo passaggio alla Juventus non è passato inosservato nemmeno fuori dall’Italia.

Il sito inglese The 72, uno dei maggiori punti di riferimento per gli amanti della Football League (ovvero tutti i campionati professionistici al di sotto della Premier League), si è occupato del difensore sardo parlando del suo periodo al Leeds United. Il difensore è stato uno dei primi portati da Massimo Cellino nella sua avventura oltremanica, dove ha collezionato appena una presenza in FA Cup.

La sua permanenza al Leeds viene definita senza mezzi termini “una perdita di tempo” e l’unica questione degna di nota è il suo coinvolgimento nel cosiddetto Sicknote Six, un caso fatto scoppiare dal gruppo di italiani al Leeds che si diedero indisponibili per una partita contro il Charlton nel 2015. A disertare furono Antenucci, Silvestri, Bellusci, Del Fabro e altri due giocatori non italiani. Una delle pagine più bizzarre della parentesi Cellino.

Oggi Del Fabro è un altro giocatore, il suo passaggio alla Juve è ormai cosa fatta, poi potrebbe tornare in B al Venezia. Una cosa è certa: la sua rivincita sugli inglesi se l’è presa.

20 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
20 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Quale modulo per il nuovo Cagliari?

Ultimo commento: "Il tridente con luvumbu a destra lapadula al centro e desogus o contini a sinistra ..... contini è un ragazzo che ha corsa e molto generoso ci..."

Il modulo del nuovo Cagliari, i lettori di CalcioCasteddu promuovono il 4-3-3

Ultimo commento: "GIULINI DAI UNA SPERANZA ALLA SQUADRA ED AI TIFOSI, LASCIA LA PROPRIETA'"

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "I rigori li sbaglia chi li tira. Di sicuro non li tira un cacasotto che ha trascorso il suo tempo in campo nascosto dietro l'avversario, sbagliando un..."

(SONDAGGIO) Lapadula la spalla giusta per Pavoletti?

Ultimo commento: "Se avevi Caceres e Godin non saresti retrocesso."

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Joao Pedro deve restare

Ultimo commento: "IN TURCHIA RESTERÀ FERMO UN MESE PER STIRAMENTO, GRANDE FORTUNA DEL CAGLIARI PER LA SUA FUORIUSCITA."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Approfondimenti