Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

L’exploit di Barella riduce i posti a centrocampo

Dopo aver resistito alle avance per il suo gioiellino il Cagliari auspica che la prossima stagione sarà pure quella della definitiva consacrazione per Nicolò Barella. A suon di prestazioni fatte di grinta, determinazione e personalità ha conquistato la fiducia di tutti, ergo una delle maglie da titolare non potrà che essere sua.

Considerata la presenza del neo acquisto Luca Cigarini in cabina di regia chi indosserà la terza maglia che completerà la zona nevrlagica rossoblù?

Sarà indubbiamente un gran bel duello tra Daniele Dessena Artur Ioniţa. Entrambi hanno dovuto fare i conti, specie il moldavo, con gli infortuni, ma ora è il tempo di tornare a lottare.

Il centrocampista di Parma, da sempre contraddistintosi per grinta e attaccamento alla maglia, ma anche per alcuni atteggiamenti ben oltre le righe, di sicuro venderà cara la pelle per avere la maglia da titolare e lottare contro gli avversari fornendo alla squadra la giusta quantità in quella zona del campo. Il limite del buon Daniele si verifica, però, nella qualità della giocata.

Quest’ultima non manca di certo al leone della Moldavia, Artur Ioniţa. L’ex Verona è già entrato nel cuore della tifoseria rossoblu per la sua generosità che lo ha portato ad immolare la sua caviglia dopo sole tre giornate di campionato e, dopo un recupero record, ha convinto tutti con il suo spirito mai domo da vero leader unito alla grande duttilità, nonché, come poc’anzi accennato, anche alla buona tecnica.

Al tecnico Massimo Rastelli il compito dell’ardua scelta.

32 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

32 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Approfondimenti