Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Giannetti chiede un’opportunità

Il suo nome ricorre tra i possibili partenti in casa rossoblù. Con gente come Borriello, Sau, Melchiorri e Farias, lo spazio potrebbe essere davvero poco, se non nullo. Il rischio è quello di rivedere il film dello scorso anno, ma Niccolò Giannetti pare non curarsene.

I tre goal realizzati, ma soprattutto la prestazione di ieri pomeriggio contro il Real Vicenza sono un chiaro segnale inviato alla società, nonché al tecnico rossoblù. Dopo aver passato una pessima stagione sotto il profilo professionale, un solo goal all’attivo, un infortunio mal gestito con conseguente ricaduta, l’attaccante senese vuole, esige da se stesso un pronto riscatto e vuole farlo con la maglia del Cagliari e in serie A.

Come da lui stesso dichiarato in tempi non sospetti, non è in possesso di un grande bagaglio tecnico individuale, ma sa tirare fuori la garra nel momento giusto. Le sue armi sono la grinta, lo spirito mai domo e l’umiltà. Proprio di quest’ultima qualità il buon Niccolò ne fa il proprio guru grazie alla quale riesce ad andare avanti nonostante le difficoltà, e chissà che, alla fine, a trovarsi in difficoltà di scegliere non sarà proprio il tecnico Rastelli.

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Approfondimenti