Resta in contatto

News

Colombatto-Bari, frenata: per un validissimo motivo

Il centrocampista argentino Santiago Colombatto, rientrato dal doppio prestito nella scorsa stagione in B a Pisa e Trapani, sembrava già pronto a lasciare il ritiro di Pejo per trovare spazio altrove. C’è stata una frenata, per motivi più che validi, come suggerito da tuttobari.com.

L’allenatore rossoblù Massimo Rastelli, a cui Colombatto piace molto, avrebbe chiesto ancora tempo per poter valutare completamente il giovane mediano. A questo punto, se il ventenne di Córdoba dovesse convincere il tecnico nei prossimi giorni di ritiro in Trentino, resterebbe a sua disposizione per il prossimo campionato. Alla finestra c’è il Bari, che avrebbe già trovato l’accordo con il giocatore per metterlo a disposizione del nuovo allenatore Fabio Grosso. Chissà che il sudamericano non possa invece rendersi utile in massima serie: ricordiamo che è stato proprio Rastelli a farlo debuttare tra i professionisti nell’annata della promozione, buttandolo nella mischia in un delicato periodo ricco di infortuni. Colombatto, pur pagando un pochino lo scotto del debutto, non demeritò con buona personalità collezionando cinque presenze.

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
5 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Ottimo calciatore di prospettiva. Io lo terrei sempre uno lui.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Vai santi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Giocatore da tenere a Cagliari, senza se e senza ma. Può essere il regista del futuro

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Questo ragazzo ha le movenze di xavi. .ma qualcuno ancora non se ne accorto. ..deve crescere dietro la chioccia Cigarini.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

L’ex arbitro ,ora presidente ,le ha chiesto di vendere le partire,Bruttu curruru Paparesta

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement

Massimiliano Cappioli

Ultimo commento: "Caro mio, era il S.Elia chiuso allora"

Fabián O’Neill

Ultimo commento: "Presente a quel Cagliari Roma 4-3. Una partita al livello del miglior Francescoli."

Lucio Bernardini

Ultimo commento: "Io ero presente perdemmo 1-0 gol di cravero trasferta indimenticabile eravamo in tanti che emozione ciao ragazzi sempre forza casteddu"

Carmine Longo

Ultimo commento: "Se giulius avesse un ds così ..... anche se ha avuto capozzucca e non è riuscito a tenere, ....sicuramente lo storpio do Marotta non la..."

Pierluigi Cera

Ultimo commento: "Ero ragazzino quando andò via per giocare con il Cesena e ci rimasi malissimo.."
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News