cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

“Isla mi deve 240 mila euro”

Il terzino non è ancora arrivato a Pejo. La Confederation Cup giocata con il suo Cile ha fatto sì che l’ex Juve potesse godere di un permesso supplementare. Il suo ritiro comincerà in Sardegna ad Aritzo. E probabilmente, tra corse ed esercizi, Mauricio Isla avrà un pensiero extra-campo che gli frulla per la testa.

Il suo ex procuratore Claudio Vagheggi (agente anche di Asamoah, Muriel e Benatia) ha fatto causa al cileno, che, stando a quanto riporta oggi L’Unione Sarda, gli dovrebbe una somma vicina ai 240 mila euro. Storie vecchie, del 2014, ma per le quali l’agente avrebbe chiesto e ottenuto il blocco della somma. Il giocatore avrebbe accumulato tale debito quando militava nella Juventus, passando in prestito nell’agosto dello stesso anno agli inglesi del QPR e nella stagione successiva in Francia, all’Olympique Marsiglia.

Attualmente Isla riceve uno stipendio di 1,2 milioni di euro, pagati in parte dalla Juventus (500mila euro) e in parte dalla società di via Mameli (700mila euro). E, nonostante la disponibilità di entrambi i club, potrebbe essere proprio quest’ultima a trattenere un quinto dello stipendio al giocatore, permettendo così l’eventuale esecuzione della sentenza. Per la quale, tuttavia, il cileno potrebbe fare ricorso.

Subscribe
Notificami
guest

24 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Dopo le più recenti esperienze in patria e in Brasile, l’ex Cagliari Mauricio Isla si...

L’ex giocatore cileno del Cagliari, Mauricio Isla, è stato inserito dalla Conmebol nella squadra ideale...

Gesto importante e distensivo nel ritiro della Nazionale cilena in Copa América: protagonista l’ex cagliaritano...

Dal Network

La società giallorossa ha messo in vendita i biglietti dei posti “a ridotta visibilità” di...
I bianconeri hanno perso ben diciannove punti dopo essere passati in vantaggio, ma non è...

Altre notizie

Calcio Casteddu