Resta in contatto

News

“Isla mi deve 240 mila euro”

Il terzino non è ancora arrivato a Pejo. La Confederation Cup giocata con il suo Cile ha fatto sì che l’ex Juve potesse godere di un permesso supplementare. Il suo ritiro comincerà in Sardegna ad Aritzo. E probabilmente, tra corse ed esercizi, Mauricio Isla avrà un pensiero extra-campo che gli frulla per la testa.

Il suo ex procuratore Claudio Vagheggi (agente anche di Asamoah, Muriel e Benatia) ha fatto causa al cileno, che, stando a quanto riporta oggi L’Unione Sarda, gli dovrebbe una somma vicina ai 240 mila euro. Storie vecchie, del 2014, ma per le quali l’agente avrebbe chiesto e ottenuto il blocco della somma. Il giocatore avrebbe accumulato tale debito quando militava nella Juventus, passando in prestito nell’agosto dello stesso anno agli inglesi del QPR e nella stagione successiva in Francia, all’Olympique Marsiglia.

Attualmente Isla riceve uno stipendio di 1,2 milioni di euro, pagati in parte dalla Juventus (500mila euro) e in parte dalla società di via Mameli (700mila euro). E, nonostante la disponibilità di entrambi i club, potrebbe essere proprio quest’ultima a trattenere un quinto dello stipendio al giocatore, permettendo così l’eventuale esecuzione della sentenza. Per la quale, tuttavia, il cileno potrebbe fare ricorso.

24 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
24 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Difesa ballerina, serve tempo a Liverani o è necessario andare sul mercato?

Ultimo commento: "Speriamo che si svegli in fretta la nostra dirigenza se non la finiamo in serie c con la difesa che abbiamo sempre gli stessi errori non si coprano i..."

(SONDAGGIO) Quale modulo per il nuovo Cagliari?

Ultimo commento: "Il tridente con luvumbu a destra lapadula al centro e desogus o contini a sinistra ..... contini è un ragazzo che ha corsa e molto generoso ci..."

Il modulo del nuovo Cagliari, i lettori di CalcioCasteddu promuovono il 4-3-3

Ultimo commento: "GIULINI DAI UNA SPERANZA ALLA SQUADRA ED AI TIFOSI, LASCIA LA PROPRIETA'"

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "I rigori li sbaglia chi li tira. Di sicuro non li tira un cacasotto che ha trascorso il suo tempo in campo nascosto dietro l'avversario, sbagliando un..."

(SONDAGGIO) Lapadula la spalla giusta per Pavoletti?

Ultimo commento: "Se avevi Caceres e Godin non saresti retrocesso."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News