Resta in contatto

News

Rossi: il progetto Cagliari va avanti

È un bel ritratto quello del neo direttore sportivo del Cagliari, Giovanni Rossi, descritto oggi sulle colonne de La Nuova Sardegna. Il ds reputa molto importante la conclusione dei lavori della Sardegna Arena, un fortino, secondo lui, che potrà fruttare ai rossoblù dai 6 agli 8 punti in più in classifica. «L’impianto testimonia gli sforzi della società», spiega Rossi, «l’esempio della Juventus è sotto gli occhi di tutti: con lo stadio di proprietà costruisci una tana che deve dare punti e soddisfazioni alla città e alla tifoseria. Il cronoprogramma non ha subito ritardi, ce la faremo».

Il direttore fa poi il punto sul mercato di quest’anno. «Rispetto alla scorsa stagione la filosofia societaria è cambiata», prosegue, «la squadra aveva appena vinto il campionato di Serie B e c’era da allestire una rosa competitiva per il massimo campionato. Ora invece si ragiona con tempistiche diverse, senza fretta».

Gli obiettivi. «Intanto c’è da rimpiazzare Bruno Alves: cerchiamo un italiano esperto o uno straniero che abbia già giocato in Serie A, così da ridurre i tempi di ambientamento. Andreolli? Ha il giusto identikit, ma pensiamo anche a svincolati come Ranocchia, Zucanovic, Paletta, Antei e Goldaniga».

Capitolo Cassano. Giovanni Rossi smorza poi, in modo elegante, l’idea Cassano. «Abbiamo un reparto offensivo che non va aggiornato, visti anche i numeri della scorsa stagione. Cassano è certamente un campione, ma noi siamo a posto così».

Le richieste per Barella? «Nicolò è la miglior mezzala del ’97 titolare in A», dice Rossi, «lo teniamo per il suo bene e per quello della società».

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Difesa ballerina, serve tempo a Liverani o è necessario andare sul mercato?

Ultimo commento: "È da anni che la difesa è imbarazzante ma pare che nessuno della dirigenza se ne sia mai accorto"

(SONDAGGIO) Quale modulo per il nuovo Cagliari?

Ultimo commento: "Chi sceglie 'è' Liverani. Questo nostro è un gioco."

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "per me Deiola è prezioso non sarà un fuoriclasse ma dà l'anima per la squadra e tiri da lontano che sono belli da vedere"

Il modulo del nuovo Cagliari, i lettori di CalcioCasteddu promuovono il 4-3-3

Ultimo commento: "GIULINI DAI UNA SPERANZA ALLA SQUADRA ED AI TIFOSI, LASCIA LA PROPRIETA'"

(SONDAGGIO) Lapadula la spalla giusta per Pavoletti?

Ultimo commento: "Se avevi Caceres e Godin non saresti retrocesso."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News