Resta in contatto

Rubriche

La scheda: Luca Cigarini

Inauguriamo una nuova rubrica di CalcioCasteddu.it, conoscendo meglio uno dei giocatori che si appresta a vestire la maglia rossoblù.

Luca Cigarini è un centrocampista classe 1986, proveniente dalla Sampdoria. Come posizione in campo predilige la cabina di regia, ma si adatta anche come centrocampista centrale. Costruttore dalle ottime possibilità tecniche, Cigarini è molto apprezzato anche per la precisione dei suoi passaggi e dei suoi lanci. Insomma, il classico playmaker, bravo nell’interdizione e che si libera spesso e volentieri per il tiro. Questo dato è confermato anche dal suo score, soprattutto nelle cinque stagioni con l’Atalanta, impreziosito da 7 reti.

Il suo esordio alla Sambenedettese fu voluto da un volto noto nell’ambiente cagliaritano: quel Davide Ballardini, che di lì a poco sarebbe stato chiamato da Massimo Cellino alla guida della squadra sarda. Dopo San Benedetto del Tronto, è il Parma che decide di puntare su di lui. Poi un anno all’Atalanta, le parentesi di Napoli e Siviglia, per tornare nuovamente a Bergamo e inanellare 150 presenze.

L’ultimo anno è stato alla Sampdoria, dopo che il Cagliari aveva più volte provato ad acquisire il suo cartellino. Una stagione, quella genovese, non proprio fortunata. Ora, a 31 anni, Luca Cigarini prova a rilanciarsi in quella che potrebbe essere definita la prova del nove della sua carriera.

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

SONDAGGIO – Cagliari in B: Giulini deve restare o sarebbe meglio un’altra proprietà?

Ultimo commento: "Giulini non sarebbe in grado di fare l'amministratore di un condominio senza appartamenti figuriamoci gestire una squadra di calcio in serie A.Persona..."

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Qui permettimi di rispondere; ma non ti sembra un po da miserabili disperati mettere 3 attaccanti contro una squadra di poveracci che meritano di..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Rubriche