Resta in contatto

News

L’Under 21 di Cragno stasera contro la Spagna

Un ultimo ostacolo prima della finale. Alessio Cragno e compagni hanno di fronte l’ennesima impresa da compiere. Sconfitta la Germania grazie al gol di Bernardeschi, ora è il turno della Spagna che l’Under 21 azzurra affronterà stasera alle 21 allo stadio di Cracovia.

La Rojita, come viene chiamata la nazionale giovanile spagnola, è considerata la favorita assoluta per la vittoria dell’Europeo di categoria. La velocità di Deulofeu (al Milan negli ultimi sei mesi ma di proprietà del Barcelona), la tecnica di Saul (Atlètico Madrid) e la classe di Asensio (Real Madrid) sono tra le minacce che maggiormente preoccupano gli azzurrini.

Dal canto suo, il CT Gigi Di Biagio può contare su campioni affermati del calibro di Donnarumma, Rugani e Bernardeschi e su ottimi talenti reduci da una grande stagione come Caldara, Pellegrini e Petagna, oltre al capitano Benassi. Assenti invece per squalifica Conti e Berardi.

Cragno, ancora una volta, partirà con ogni probabilità dalla panchina. L’estremo difensore del Cagliari, di ritorno dal prestito a Benevenento e che scalpita per difendere la porta rossoblù nella prossima stagione, dovrà nuovamente lasciare il posto a Gigio Donnarumma, ma supporterà i compagni dalla panchina per aiutarli in quella che sarebbe un miracolo sportivo.

6 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
6 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News