Resta in contatto

News

Osellame: “Borriello? Un mix tra Gigi Piras e Selvaggi”

Borriello

75 presenze e 5 gol con la maglia del Cagliari nei mitici anni Ottanta. Allenatore degli Allievi e della primavera rossoblù negli anni Novanta, a cavallo tra le proprietà Orrù e Cellino. Finita l’avventura in Sardegna Carlo Osellame si accasa a Treviso, dove cura la primavera. Lì si incrociano la sua strada e quella di Marco Borriello, di cui parla dalle pagine de L’Unione Sarda.

“Non l’ho scoperto: semmai gli ho cambiato il ruolo nella Primavera del Treviso. Lui alle giovanili del Milan era un esterno sinistro di centrocampo. Idem quando arrivò da noi. […] Con il 4-4-2 agiva sull’esterno: aveva un buon tiro ma, da quella posizione, la porta la inquadrava poco”. Osellame loda il professionismo di Borriello e lo invita a rimanere nell’isola: “Col Genoa e a Cagliari era ed è la punta di diamante. A Milano e Roma non era l’unico”.

L’affetto verso la Sardegna non è mai mancato per il centrocampista di Montebelluna. Tanti sono i ricordi che lo legano a questa terra e allo stadio che presto verrà demolito. Ma come sarebbe Borriello nel suo Cagliari? “È un mix tra le abilità nel creare spazi di Gigi Piras e l’opportunismo di Selvaggi.

 

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Difesa ballerina, serve tempo a Liverani o è necessario andare sul mercato?

Ultimo commento: "È da anni che la difesa è imbarazzante ma pare che nessuno della dirigenza se ne sia mai accorto"

(SONDAGGIO) Quale modulo per il nuovo Cagliari?

Ultimo commento: "Chi sceglie 'è' Liverani. Questo nostro è un gioco."

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "per me Deiola è prezioso non sarà un fuoriclasse ma dà l'anima per la squadra e tiri da lontano che sono belli da vedere"

Il modulo del nuovo Cagliari, i lettori di CalcioCasteddu promuovono il 4-3-3

Ultimo commento: "GIULINI DAI UNA SPERANZA ALLA SQUADRA ED AI TIFOSI, LASCIA LA PROPRIETA'"

(SONDAGGIO) Lapadula la spalla giusta per Pavoletti?

Ultimo commento: "Se avevi Caceres e Godin non saresti retrocesso."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News