Resta in contatto

News

Melchiorri testimonial di “La vita si suda”

Melchiorri

L’attaccante rossoblù Federico Melchiorri sarà presente domani pomeriggio all’iniziativa “La vita si suda” a Mogliano (Macerata), come riportato dal sito marchigiano Picchio News: un evento speciale per i giovani, organizzato dal Comune, in occasione della giornata mondiale contro le droghe.

Nel campo Paolo Nanni della cittadina marchigiana, non lontana dal paese natale di Melchiorri, il giocatore interverrà per condividere con tanti ragazzi l’importanza dello sport e dei suoi valori all’interno del mondo giovanile. Federico dovette ripartire dalle categorie minori dopo un problema di salute, riguadagnando il grande calcio a suon di gol. Ora è un attaccante che milita in Serie A: nelle ultime due stagioni è stato tormentato da un altro grave infortunio al ginocchio che l’ha tenuto a lungo ai box. Ma ora la punta scalpita per farsi trovare pronto all’inizio del prossimo campionato, con rinnovata fiducia e la speranza di recuperare il tempo perduto: un esempio vivente di sacrificio e carattere.

Federico Melchiorri porterà la sua importante testimonianza a tanti ragazzi, spronandoli ad avere un atteggiamento positivo contro le avversità di tutti i giorni anche grazie allo sport, mantenendosi alla larga da tentazioni quali alcol, droga, gioco d’azzardo e uso non consapevole della tecnologia.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

SONDAGGIO – Cagliari in B: Giulini deve restare o sarebbe meglio un’altra proprietà?

Ultimo commento: "Giulini non sarebbe in grado di fare l'amministratore di un condominio senza appartamenti figuriamoci gestire una squadra di calcio in serie A.Persona..."

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Qui permettimi di rispondere; ma non ti sembra un po da miserabili disperati mettere 3 attaccanti contro una squadra di poveracci che meritano di..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News