Resta in contatto

Calciomercato

Cigarini: il primo obiettivo del Cagliari

Un passato da regista giovane e di belle speranze per Luca Cigarini, qualche presenza nelle nazionali giovanili e anche una convocazione in quella maggiore. Un presente che l’ha reso sempre più un mediano grintoso ma sempre meno titolare inamovibile, come fino a qualche anno fa con la maglia dell’Atalanta.

L’anno scorso Cigarini passa alla Sampdoria, dopo una telenovela da calciomercato estivo che ha coinvolto anche il Cagliari, bruciato sul finale dai blucerchiati che lo hanno pagato 3 mln di euro. Ora però il nome di Cigarini torna a essere forte, con il nuovo direttore sportivo Giovanni Rossi che vorrebbe regalare a mister Rastelli un giocatore che corrisponde al suo prototipo di mediano perfetto. Grinta, capacità di contenere l’avversario ma anche buon tiro e qualità per far ripartire l’azione con passaggi nel breve. Un incontrista coi piedi buoni, che sappia fare entrambe le fasi. E non importa se la velocità non è la prima dote atletica: Tachtsidis, il cui ritorno a Cagliari potrebbe essere l’alternativa, dimostra che l’allenatore di Torre del Greco apprezza anche questo tipo di centrocampisti.

Il giocatore inoltre vorrebbe cambiare aria: troppo poche quattro presenze nell’ultimo campionato (sette in stagione) per un centrocampista che dopo l’esordio col Parma ha vestito maglie prestigiose come quella del Napoli o del Sevilla. Certo, c’è da affrontare la concorrenza di Spal e Verona, che vorrebbero affrontare la Serie A con un uomo di esperienza come lui in mezzo al campo.

Ma al Cagliari, dopo le partenze di Di Gennaro e dello stesso Tachtsidis, Cigarini farebbe da chioccia al giovane Barella, che Rastelli ha già detto di apprezzare anche come regista, ma che può giocare anche e soprattutto come mezzala o trequartista, consegnando così il posto da titolare in mediana all’ex Atalanta. Il progetto del Cagliari può affascinare il centrocampista emiliano, con la società blucerchiata che potrebbe cederlo per una cifra non troppo elevata o magari provando a inserire Murru nella trattativa.

Rastelli aspetta il suo centrocampista. Che sia Cigarini?

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Altro da Calciomercato