cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Giornata contro la discriminazione razziale, anche il Cagliari Calcio in campo. Giulini: “Noi in prima linea”

Giornata di festa e di sensibilizzazione contro ogni forma di discriminazione

Per la Giornata Internazionale per l’eliminazione della discriminazione razziale il Cagliari Calcio ha proposto questa mattina il torneo “Diversi perché Unici”. La manifestazione, inserita tra le attività di informazione, sensibilizzazione e animazione territoriale della Settimana di azione contro il razzismo organizzata da UNAR (Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali) e realizzata in collaborazione con la Città Metropolitana di Cagliari, ha visto la partecipazione di atleti e atlete frequentanti quattro istituti superiori del capoluogo isolano. I ragazzi e le ragazze del Convitto Nazionale, dell’Istituto di Istruzione Superiore Michele Giua e dei Licei Scientifici Michelangelo e Pacinotti hanno disputato nei campi del Parco di Monte Claro un torneo di calcio a 11.

Primi classificati i ragazzi del Convitto Nazionale, vittoriosi ai calci di rigore contro il Liceo Scientifico Pacinotti: a premiarli il Presidente del Cagliari Tommaso Giulini e il Sindaco di Cagliari e della Città Metropolitana Paolo Truzzu.

E proprio il numero uno del club rossoblù: “In questi anni abbiamo fornito veramente molteplici esempi, con varie modalità e iniziative, sul nostro ruolo prima di tutto sociale di fronte a tante piaghe che ci affliggono: una di queste è il razzismo e occorre essere sempre in prima linea nel cercare di educare. La giornata di oggi ci vede accanto alle istituzioni, agli studenti e agli insegnanti nel promuovere principi corretti e nel far capire che siamo tutti uguali. Non ci sono distinzioni alcune fra religioni, razze, colore della pelle. Tutte le etnie devono convivere e volersi bene all’interno di una società che ormai è totalmente multiculturale in ogni contesto. Ci fa enorme piacere essere parte attiva in questa giornata e sono questi gli eventi che servono per migliorare il mondo in cui viviamo”.

Spazio anche ai riconoscimenti per il miglior giocatore del torneo e per il miglior portiere, consegnati da due ex rossoblù d’eccezione: Beppe Tomasini e Adriano Reginato.

Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Avete perso una news o un approfondimento sul Cagliari? Date uno sguardo al nostro riepilogo,...
Il colombiano suona la carica sui social in vista della sfida con il Genoa...
Gianluca Gaetano ha avuto un ottimo impatto, soprattutto realizzativo, a Cagliari: con pochi riscontri in...

Dal Network

Altre notizie

Calcio Casteddu